Calciomercato
0

Kulusevski alla Juve: tutte le cifre e quando può arrivare

Ci sono il sì dello svedese e anche l’intesa economica con l’Atalanta: Sarri e i dubbi 35 milioni cash più altri 9 di bonus

Kulusevski alla Juve: tutte le cifre e quando può arrivare
© LaPresse

Perso un Haaland, se ne fa un altro. Nemmeno il tempo di registrare il repentino sorpasso milionario del Borussia Dortmund per il centravanti norvegese che la Juve si vendica superando sul rettilineo finale l'Inter per Dejan Kulusevski. Il mercato inizia solo giovedì 2 gennaio, le sorprese sono sempre dietro l'angolo soprattutto quando in corsa ci sono i nemici amatissimi Beppe Marotta e Antonio Conte. Ma questa volta - a meno di ribaltoni - sembra proprio Fabio Paratici l'autore della mossa a sorpresa decisiva per beffare i rivali: ieri è arrivato il sì del giocatore, di pari passo con l'intesa economica con l'Atalanta in attesa di capire le reali intenzioni del Parma.

Kulusevski alla Juve: ecco tutte le cifre dell'affare

C'era l'Inter ad accarezzare da vicino l'idea di strappare al mercato il talento più puro che fin qui è stato proposto dall'attuale campionato. Invece è la Juve a tenere ormai in pugno Kulusesvski, conquistato dal progetto tecnico oltre che da un ingaggio che inizialmente porterà 2 milioni netti più bonus a stagione nelle tasche del trequartista svedese di origini macedoni. E l'Atalanta è pronta a registrare l'ennesimo affare su cui continuare a costruire la propria crescita: l'Inter si era fermata a 35 milioni bonus inclusi, l'ultima offerta della Juve, quella giusta, parla invece di 35 milioni cash che attraverso vari livelli di bonus (9) possono arrivare a toccare la quota di 44 milioni di euro. Mica poco per un ragazzo di 19 anni e 20 presenze in serie A. Quanto basta per ottenere l'ok da parte dell'Atalanta, che salvo nuovi disperati rilanci da parte dell'Inter potrà così rafforzare una volta di più il rapporto da sempre ottimo che lega i bergamaschi alla Juventus.

Kulusevski alla Juve: ecco quando arriverà

Ecco il botto di fine anno. E raggiunta l'intesa con l'Atalanta, trovato l'accordo col giocatore, ora alla Juve toccherà trovare una quadra con il Parma. Perché, con Kulusevski promesso sposo per giugno, Fabio Paratici potrà provare a portarlo a Torino subito. Missione complicata, non impossibile. L'intenzione degli emiliani, a più riprese dichiarata e ribadita anche dal ds Daniele Faggiano, resta quella di trattenere Kulusevski fino al termine di stagione come da accordi originari: non mancano in ogni caso gli argomenti alla Juve per provare a convincere il Parma a mollare la presa con sei mesi d'anticipo, uno porta dritto al rilancio di Marko Pjaca ma potrebbe non essere l'unica. 

Leggi l'articolo completo sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio oggi in edicola

Juve, il Real "scarica" Pogba: sognare è lecito?

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina