Calciomercato
0

Mbappé: "Real Madrid? Ora penso al Psg, poi vedremo..."

Il francese ha rilasciato un'intervista alla BBC: "Sono concentrato sul mio club, mi ha fatto diventare una superstar. Si parla di un mio trasferimento, a fine stagione..."

Mbappé:
© EPA

PARIGI (FRANCIA) - Il suo presente si chiama Paris Saint Germain, poi chissà. Kylian Mbappé, in un'intervista alla BBC Sport, non si sbilancia oltre sulle voci di mercato che lo indicano come obiettivo numero uno del Real Madrid. "Ne parlano tutti, ne parlavo anche io quando ero più giovane ma adesso faccio il calciatore e so che non è il momento di parlare di queste cose. Siamo a gennaio, è periodo di mercato, immaginate se rispondessi a una domanda sul Real: ne parlerebbero tutti e non farebbe bene al Psg. Adesso sono qui e sono concentrato al 100% sul Psg, voglio aiutare la squadra a crescere, a vincere tanti trofei. Voglio pensare solo a questo club, perché mi ha aiutato: quando sono venuto qui avevo 18 anni, ero un talento ma non una superstar. Adesso lo sono grazie al Psg e alla nazionale francese. Devo rimanere calmo e concentrato sul presente, poi, a fine stagione, vedremo. Ma adesso sono concentrato sul mio calcio".

Il triplete 

Mbappé, che non nasconde la sua stima per il Liverpool ("quello che stanno facendo è incredibile, sono come una macchina"), sogna un 2020 di grandi successi. "Un 'triplete' Champions, Europei e Giochi Olimpici non sarebbe male - ammette - Sembra irrangiungibile ma proverò a realizzare questo sogno. Sarebbe un grande orgoglio vincere la prima Champions nella storia del Psg e per il nostro Paese continuare a collezionare trofei" (in collaborazione con Italpress)

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina