Fiorentina, idea Cassata ma il sogno resta Duncan

Perso Bonifazi, per la difesa la Viola vira su Juan Jesus. Commisso e Pradè pronti al rush finale

© LAPRESSE

FIRENZE - Ora testa alla partita. Da lunedì, poi Daniele Pradè tornerà a Milano, nel cuore del calciomercato, pronto, con il dg Barone, ad assestare i colpi finali, quel centrocampista da impiegare a sinistra, e quel difensore che permetterebbe di liberare Luca Ranieri (20) e magari anche Federico Ceccherini (27). Tra le possibili opportunità, nel mezzo, detto che il primo obiettivo della Fiorentina resta sempre Alfred Duncan (26), c’è anche Francesco Cassata (22), oggi al Genoa ma pure lui di proprietà degli emiliani. Ad oggi, in rossoblù ha giocato il 50% delle gare (domani non ci sarà, squalificato), troppo poco per essere soddisfatto. Il tecnico viola ci ha già lavorato, ne conosce vizi e virtù: ecco perché nella lista “allargata” di possibilità da valutare, adesso, c’è finito pure lui, insieme a Soualiho Meité (25) del Torino

La Fiorentina applaude i tifosi: allenamento a porte aperte
Guarda la gallery
La Fiorentina applaude i tifosi: allenamento a porte aperte

Resta aperta la strada che porta a Juan Jesus (28), il brasiliano della Roma, ma i giallorossi devono scendere e non di poco sul fronte della valutazione del cartellino. Il suo contratto scadrà nel 2021: troppo poco tempo per investirci sopra i 7-8 milioni richiesti. Meglio pensare a Edoardo Goldaniga (26), in prestito al Genoa, che Iachini ha conosciuto a Palermo e volle nel mercato di gennaio al Sassuolo. 

Mercato: Juan Jesus vicino alla Fiorentina
Guarda il video
Mercato: Juan Jesus vicino alla Fiorentina

Da non perdere







Commenti