Calciomercato
0

Petrachi: “La Roma è a un passo da Carles Perez e Villar”

Il dirigente giallorosso fa il punto sul mercato prima del derby: “La nostra filosofia è quella di investire sui giovani di prospettiva. Barcellona? Ottimi rapporti ma nessuna recompra, non siamo la succursale di nessuno”

Petrachi: “La Roma è a un passo da Carles Perez e Villar”
© LAPRESSE

ROMAPetrachi conferma la trattativa con il Barcellona per Carles Perez. “Andiamo avanti con la nostra filosofia, che è quella di investire anche sui giovani di prospettiva. Diciamo che la trattativa è avviata, con il Barcellona i rapporti sono ottimi, parliamo con il ragazzo, c'è da convincerlo con il progetto tecnico. Sono ottimista, ma non amo parlare prima delle firme e sono cauto, vediamo cosa succederà nelle prossime ore”. Sulla formula del trasferimento: “Credo che tutta la Roma stia cercando di dimostrare la propria forza, anche a livello societario - ha detto a Sky Sport prima del derby -. Non siamo la succursale di nessuno, non c'è alcun diritto di recompra, non c'è alcuna clausola che ci impedisca di poterlo perdere”.

Petrachi su Villar

"E' il profilo di cui parlavo settimane fa, è un mediano che abbiamo seguito, ha grande qualità e margini di miglioramento incredibili. Si sposa con la visione di Fonseca, con il Valencia abbiamo parlato, anche con l'Elche, stiamo facendo le ultime valutazioni. Si lavora, speriamo di portare presto qualche volto nuovo. Abbiamo preso Ibanez, sul quale crediamo molto, crediamo sia un prospetto importante. Questi 6 mesi gli consentiranno di crescere, sperando di avere nella prossima stagione un centrale pronto”.

Roma, Perez in arrivo: ecco le cifre

Roma, Ibanez è sbarcato a Fiumicino: stasera all'Olimpico

Petrachi: “Nessun paragone con la Lazio”

Questo è un anno zero, sono partiti giocatori e sono arrivati altri, soprattutto giovani. E un nuovo allenatore, tante tante cose. Quando sono arrivato qui c'era un tutti contro tutti, ci sono state due uscite eccellenti, la tifoseria in subbuglio. La Roma sta facendo il campionato che deve fare, sta cercando di crescere sotto tutti i punti di vista, non solo tecnici ma anche societari. Ci sono stati cambiamenti, ce ne saranno. Il percorso va avanti come ci aspettavamo, ci si dimentica in fretta nel calcio ma vi assicuro che la mole di lavoro da fare è tantissima. Fare paragoni con la Lazio ci mette fuori strada, giocano insieme da 3-4 anni, si conoscono e hanno le loro certezze. I punti fatti non sono tantissimi ma rispecchiano il nostro percorso”.

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina