Inter, Lautaro in bilico: Messi lo tenta

I complimenti di Lionel una molla in più e intanto continua il pressing blaugrana sull'attaccante nerazzurro

© Getty Images
MILANO - I bollori di una trattativa complessa, la fase di stand-by della stagione e i ragionamenti sul futuro di Lautaro Martinez: il rebus sul futuro del Toro rimane, più che mai vivo. L'obiettivo del Barcellona si abbina al sogno estivo - o autunnale, secondo tempistiche del prossimo mercato... - tradotto nell'argentino dell'Inter che nella prima parte di stagione ha sfornato gol a raffica. E non sarebbe un ripiego, ma al momento un sogno più realizzabile rispetto a Neymar, sogno proibito dei catalani che tre anni fa lo hanno ceduto al Paris Saint Germain. Lautaro è una pedina che ingolosisce, lavorare ai fianchi l'Inter diventa la missione dei prossimi mesi. 
Dall'Argentina: "Tutto vero, Messi-Inter c'è la trattativa"
Guarda il video
Dall'Argentina: "Tutto vero, Messi-Inter c'è la trattativa"

Tra Suarez e Aguero

Appunto, il parere di Messi. Giudizio che più autorevole non si può, soprattutto per un argentino. Al punto che il momento spartiacque della seconda stagione all'Inter di Lautaro, forse sono stati proprio i complimenti di Messi lo scorso febbraio. La proposta faraonica del Barcellona può fare il resto. Portando il bomber interista nell'élite. Un feeling con Messi decollato durante le partite in nazionale, la Seleccion buona a spalancare orizzonti futuri anche nel Barcellona. Per Lautaro che è nato nove giorni prima del debutto interista di Ronaldo, nell'agosto '97: quasi un'etichetta da predestinato, a sfondo nerazzurro. Soltanto che l'argentino potrebbe fare il percorso inverso rispetto al Fenomeno, ossia Milano-Barcellona. Il ritratto del Toro, stando alle parole del suo procuratore ricalca un paragone nobile tra chi l'arte del gol ha già imparato a declinarla come si deve. "Lautaro mi sembra una via di mezzo tra Aguero e Suarez", ha detto Beto Yaque.

Indizi da Barcellona

Da qui a renderlo un giocatore del Barcellona, passa sempre l'ostacolo di convincere l'Inter. Così è logico pensare agli scambi fattibili con la società blaugrana [...]

Commenti