Calciomercato
0

"Real, Haaland subito a Madrid e Mbappé nel 2021"

Secondo quanto riporta Marca, Florentino Perez sarebbe pronto a fare follie per l'attacco delle merengues: 75 milioni per il centravanti e poi l'assalto al francese del Psg

"Real, Haaland subito a Madrid e Mbappé nel 2021"

Haaland quest'anno, Mbappé il prossimo: il progetto Real Madrid per l'attacco lo svela l'edizione odierna del quotidiano spagnolo Marca, che sbatte in prima pagina i due attaccanti e prossimi 'galactici' nella collezione di Florentino Perez. Come argomenta il giornale iberico sarebbe il reparto offensivo quello dove fare gli investimenti maggiori per il futuro della Casa Blanca e il presidentissimo avrebbe individuato nei due giovanissimi talenti i pilastri madridisti degli anni a venire.

Haaland subito: 75 milioni al Dortmund

A Zidane serve un centravanti, un 9, un uomo d'area: la partenza di Cristiano Ronaldo ha dimezzato la capacità realizzativa delle merengues e le soluzioni trovate finora non sono state all'altezza: Benzema ha 32 anni e, nonostante il decennio di gol che si porta dietro - miglior goleador della Champions dopo CR7 e Messi e pupillo da sempre di Perez - non ha più la forza di caricarsi addosso la squadra anche perché con Cristiano era abituato a fare un lavoro di intelligenza e raccordo, non di goleador; Jovic è stato un grande flop a Madrid ed è dichiaratamente in uscita - su di lui è forte l'interessamento del Napoli; Mariano Diaz infine non è stato mai in grado di elevarsi a livello dei titolari. Ecco perché Haaland - 19 anni e 40 gol in stagione di dote - è il prescelto per quest'estate, visto che Raiola si appresta a sbarcare in grande stile in sede forte della clausola fatta firmare al Borussia Dortmund al momento del trasferimento del norvegese: 75 milioni per il cartellino, valida solo per i grandi club.

Mbappé nel 2021, ma non deve rinnovare col Psg

Questo in attesa del 2021, quando dovrebbe realizzarsi il grande sogno di Zizou e di Florentino: strappare ai petrodollari del Psg Kylian Mbappé e portarlo nella capitale spagnola. Il Real è da sempre sogno dichiarato dell'attaccante e per realizzarlo basterà non rinnovare il contratto con il club parigino - pronto però a una vera guerra economica e legale - e arrivare con un anno di scadenza all'estate 2021 per forzare il trasferimento.

Real Madrid, Mbappé entro il 2021

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina