Calciomercato
0

Higuain al River Plate, arriva la chiamata di Francescoli

Il ds: «Ci parleremo, questa è casa sua». E con la Juve ancora nessuna schiarita

Higuain al River Plate, arriva la chiamata di Francescoli
© Juventus FC via Getty Images

TORINO - Gonzalo Higuain e il River Plate, un amore che dopo un giro immenso potrà rinascere. Quando, dipenderà da molti fattori. A cominciare da come andrà a finire il braccio di ferro con la Juventus, tra rinnovo del contratto e addio, tra fughe e rientri alla base. Per quello bisognerà aspettare, ma prima o poi il Pipita tornerà a vestire la maglia del River, il suo desiderio almeno è questo. E ne ha parlato anche Enzo Francescoli, oggi direttore sportivo del River: «Deciderà lui, oggi vuole rispettare il contratto con la Juve e vedremo più avanti. Per noi ovviamente è importante che il giocatore voglia tornare qui, aspetteremo per parlarci ufficialmente in futuro. È sempre bello che un idolo del River possa tornare a vestire la nostra maglia. Per noi Higuain è un giocatore importantissimo, è cresciuto qui e anche suo padre ha giocato al River. Vedremo cosa deciderà in futuro», il commento a riguardo raccolto da TuttoJuve.com. [...]

Il futuro di Higuain alla Juve è in bilico

Passato e futuro, si parla di River. I dubbi intanto sono tutti sul presente, con quel rapporto ormai trasformato in un braccio di ferro permanente con la Juve. La resa dei conti si avvicina, quando e se ci sarà una data per la ripresa dell'attività Higuain scioglierà le proprie riserve. Torna o non torna? E se torna, a quali condizioni? Ma soprattutto, in quali condizioni? Tante domande, per le risposte bisognerà aspettare ancora un po'.

La Juve blinda Bentancur

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina