Calciomercato
0

Di Campli: "Orsolini piace al Napoli, è un pallino di Giuntoli"

L'agente dell'attaccante del Bologna: "Ma noi cerchiamo continuità in vista dell'Europeo. Certo che se poi arriva l'offerta della vita..."

Di Campli:
© FOTO SCHICCHI

NAPOLI - Donato Di Campli, procuratore tra gli altri di Riccardo Orsolini, ha parlato del futuro del suo assistito ai microfoni di Radio Marte. "Il Napoli su Orsolini? Lo dico con estrema franchezza: il virus ha cambiato tutta la situazione. Anche il rinvio degli Europei al prossimo anno cambia tutto. Ma credo che al Bologna non interessi una sua cessione, perchè i prezzi saranno più bassi rispetto a prima. Ma soprattutto perchè a noi serve avere continuità in vista degli Europei. A Bologna abbiamo una continuità che difficilmente troveremo altrove. Su di lui non c'è solo il Napoli, ma anche tante altre società. A loro è sempre piaciuto, è un pallino di Giuntoli - ha spiegato Di Campli -. Di mercato vero però su Riccardo in questo momento non ce n'è".

Napoli, a Castel Volturno si riprende a lavorare

"Diritto di recompra Juve? Non mi riguarda"

"Napoli destinazione gradita? Ci mancherebbe non considerarla, è una società importantissima che ha giocato in Champions e lotta per lo sudetto, ma da qui a dire che c'è una trattativa ce ne passa tanto. Dualismo con Politano? Con il massimo rispetto, non abbiamo paura di nessuno. Ora le valutazioni sono solo per il Bologna, poi può essere anche che arrivi l'offerta della vita: se qualcuno offre una cifra incredibile al club e ce la sottopone noi la ascolteremo". La chiosa è sulla "famosa" clausola di recompra che la Juve vanta su Orsolini: "Non sono cose che mi riguardano, bisogna tenere conto solo del contratto che il calciatore ha con il Bologna. Gli accordi tra le società non ci riguardano".

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina