Calciomercato
0

"Tra Inter e Vidal manca l'accordo sullo stipendio del calciatore"

Il quotidiano cileno La Cuarta sottolinea la volontà del centrocampista del Barcellona di vestire di nerazzurro, ma la richiesta di 13 milioni lordi all'anno è troppo alta

© EPA

ROMA - Manca l’accordo sull’ingaggio tra Arturo Vidal e l’Inter. Secondo il quotidiano cileno 'La Cuarta', il centrocampista del Barcellona, che potrebbe diventare nerazzurro nell'ambito dell'operazione che porterebbe Lautaro Martinez in blaugrana, avrebbe chiesto un contratto di due anni (più un’opzione sul terzo anno) da quasi 13 milioni di euro lordi a stagione, che è quanto guadagnava ai tempi del Bayern Monaco. L’Inter però non sarebbe disposta a riconoscergli questo stipendio, che supera quello di Romelu Lukaku, fermo a 12 milioni. Conte e Vidal si sarebbero sentiti spesso nelle ultime settimane e da parte di entrambi c'è la volontà di tornare a lavorare insieme dopo la comune esperienza alla Juve. Serve però un compromesso a metà strada per trovare l’intesa sull’ingaggio, ancora lontana per ora.

Fulmine-Vidal: 10 km in meno di 39 minuti

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina