Calciomercato
0

Aouar studia la Juve in tv e Paratici tenta l’affondo

In lizza anche Real e Manchester City. In attacco resiste l’interesse per Milik

Aouar studia la Juve in tv e Paratici tenta l’affondo
© EPA

L'emergenza ha fatto in modo che Maurizio Sarri trasformasse Dries Mertens in centravanti, dando il via a una grandinata di gol che ha poi reso il belga addirittura il giocatore più prolifico di tutta la storia del Napoli. Ma l'erede designato di Gonzalo Higuain era stato un altro, quell'Arek Milik fortemente voluto proprio dall'attuale tecnico bianconero. [...]

Aouar studia la Juve 

Ma il mercato della Juve sarà intenso quanto complicato, reparto per reparto. A centrocampo soprattutto si respira aria di rivoluzione, il borsino degli obiettivi bianconeri vede sempre ai primi posti il nome di Houssem Aouar. La Juve lo ha studiato per anni e ha deciso che sì, può essere l'uomo giusto per il nuovo ciclo bianconero. Ora è Aouar a studiare la Juve. Lo ha fatto anche venerdì sera, come testimoniato su Instagram c'era anche il francese tra gli spettatori che hanno seguito con attenzione la semifinale di Coppa Italia con il Milan. C'è un motivo molto pratico, per quasi due mesi i giocatori del Lione potranno vedere il processo di crescita della Juve in vista della sfida di ritorno di Champions League. Poi però c'è tutto un futuro da scrivere, con Aouar che dovrebbe (dovrà) scegliere proprio tra Juve, Manchester City e Real Madrid quale possa essere la sua nuova squadra. Il presidente del Lione, Jean Michel Aulas, è stato chiaro: «Decide lui». Ma il sottotesto è leggermente diverso, decide Aouar tra i club che riusciranno a mettere sul piatto almeno 50 milioni di euro. E Paratici ci prova. La strada è ancora lunga in ogni caso. Lo è quella che separa Aouar dalla sfida di Champions con la Juve. Lo è anche di più quella che invece potrebbe unirli.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

 

Chiellini: "CR7? È di un altro livello"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina