Calciomercato
0

Giuffredi: "Hysaj tratta il rinnovo col Napoli. Sepe? Può essere l'uomo giusto"

L'agente dell'albanese: "Ma dovrà decidere il ragazzo. Qualche disguido per i contratti di Di Lorenzo e Mario Rui"

Giuffredi:
© FOTO MOSCA

NAPOLI - "Stiamo trattando il rinnovo di Hysaj con il Napoli, ma decide il ragazzo". Questo l'aggiornamento sulla situazione contrattuale arrivato da Mario Giuffredi a Radio Punto Nuovo. Il procuratore del terzino albanese, poi, ha dato una notiza su altri due suoi assistiti che in azzurro: "Per Di Lorenzo e Mario Rui c'è qualche disguido, ma anche la volontà di chiudere. De Laurentiis? Non ho mai avuto nessun tipo di problema con lui, tutto ciò che ho fatto l'ho sempre portato in porto con la felicità di tutti. C'è stato qualche disguido per Mario Rui, Di Lorenzo, Hysaj, ma di certo non cambio idea sulla persona - ha ribadito Giuffredi -. Quando Hysaj è arrivato al Napoli, guadagnava 500mila euro, ma non era un mio contratto. Durante il campionato l'ho preso in procura ed il presidente si è comportato da gran signore, facendogli un nuovo contratto e riconoscendone il valore. L'offerta del Bayern Monaco ci fu per Hysaj e non bisogna dimenticare che è stato uno dei migliori terzini d'Italia con Sarri, a parte la parentesi Ancelotti, con Gattuso è tornato lo stesso Hysaj di Sarri. Gattuso e De Laurentiis vogliono tenerlo, abbiamo parlato di rinnovo, ma non è una questione di soldi: è lui che deve decidere se rimanere o no. Sta pagando lo scotto dell'anno e mezzo con Ancelotti".

"Sepe? Via solo per Sarri, può essere l'uomo giusto"

Poi di nuovo su Di Lorenzo e Mario Rui: "C'è stato qualche disguido, sono convinto che si troveranno gli accordi. Sepe ha chiuso per sempre con il Napoli? Non ha mai chiuso. È andato via per Sarri, non per qualcuno. Lui non lo vedeva e voleva giocare per dimostrare il suo valore, se il Napoli dovesse aver bisogno di un portiere, Sepe potrebbe essere l'uomo giusto". Su Gattuso, che ha risollevato una piazza depressa dagli scarsi risultati: "Ha lavorato giorno e notte dal punto di vista tattico e mentale con la squadra e poi è stato coerente, rispettoso e sincero con i giocatori. Siccome sono bravi ragazzi, gli hanno dato l'anima e continuano a farlo". Su Veretout, ora alla Roma ma a lungo corteggiato dal Napoli: "Bel gol, anche a Faraoni è stato annullato un gol e Sepe ha parato due rigori. È stata una settimana molto interessante per i nostri assistiti. Interesse del Napoli? Aria fritta, adesso ci si concentra sul campionato. Callejon? È un bravissimo ragazzo e professionista, per quel che ha dato al Napoli, merita solo tanto rispetto" ha concluso Giuffredi.

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina