Calciomercato
0

"Arthur alla Juve: ecco perché ha cambiato idea"

Secondo Marca, sono diversi i motivi che hanno spinto alla fine il centrocampista ad accettare la cessione e l'offerta dei bianconeri

"Arthur alla Juve: ecco perché ha cambiato idea"
© Getty Images

Arthur alla Juve e Pjanic al Barcellona alla fine si farà. Decisivo il no trasformato in sì del brasiliano che si è convinto della bontà dell'operazione dopo una prima ferrea opposizione alla cessione. I due club contano di chiudere l'operazione entro il 30 giugno, dalla Spagna addirittura fanno sapere che Arthur starebbe già cercando casa a Torino. Tutto è fatto: c'è il placet di Pjanic (da tempo), l'accordo tra i club e ora anche l'ok del centrocampista blaugrana che diventerà un'arma in più nella mediana di Sarri. Ma cosa ha convinto Arthur a cambiare idea? Era così deciso a restare, eppure alla fine ha mollato.

Arthur alla Juve, Pjanic al Barcellona: ci siamo!

Sarri: “Se Pjanic sarà ceduto non sarà per motivi tecnici. Arthur? È del Barcellona”

Juve, perché Arthur ha cambiato idea

Forse chiunque lo avrebbe fatto di fronte ad una pressione del genere. Secondo Marca, l'insistenza asfissiante di Juventus e Barcellona, ostinate nel concludere la trattativa, ha smontato pian piano anche la fermezza di Arthur che avrebbe voluto rimanere in Spagna per dimostrare a pieno il suo valore anche nei prossimi anni. Il Barça è stato chiaro con il ragazzo: in rosa non c'è spazio e la concorrenza è molto, ergo avrebbe trovato difficoltà a giocare. In più, il club balugrana ha in mente di abbassare il monte ingaggi della rosa dopo i danni economici provocati dal Covid-19, dunque Arthur non avrebbe avuto alcun ritocco verso l'alto dello stipendio. Da Torino, invece, arriva un contratto da 5.5 milioni di euro più bonus e la possibilità di esprimersi ad alti livelli. Il no non poteva non diventare un sì.

[[dugout:eyJrZXkiOiJ2VEdQM3lYcSIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina