Calciomercato
0

Inter, la lista di Conte e Marotta per battere la Juve

Dalla Premier i rinforzi per il centrocampo nerazzurro: tanti i nomi da trattare in un'estate già bollente

Inter, la lista di Conte e Marotta per battere la Juve
© ANSA

L'Inter guarda in Premier alla ricerca di un rinforzo per il suo centrocampo e va alla caccia di un giocatore fisico, con chili e centimetri, che possa sostituire il partente Vecino. Negli ultimi 12 mesi da oltre Manica sono arrivati Lukaku, Sanchez, Eriksen, Young e Moses e la Premier, per il tipo di calcio che viene giocato lì (intenso, a tutta velocità e "duro"), è il campionato di riferimento per Antonio Conte. Ecco perché, oltre all'esterno sinistro del Chelsea Emerson Palmieri, il tecnico pugliese vuole anche un mediano proveniente dall'Inghilterra.

Inter, Sissoko o Ndombele per il centrocampo

Un'idea da seguire con attenzione è legata a un'operazione di mercato con il Tottenham. Anzi, un'altra operazione dopo quella conclusa a gennaio con Eriksen. Gli Spurs sono sul punto di prendere Pierre-Emile Höjbjerg, il capitano del Southampton che è stato seguito a lungo anche dagli 007 nerazzurri e che in viale della Liberazione ha ammiratori. Potessero avere il danese, Marotta e Ausilio sarebbero felici, ma la strada è assai stretta. Piuttosto la mossa di Mourinho su Höjbjerg può portare a un altro tipo di novità per l'Inter visto che il Tottenham è intenzionato a rivoluzionare la sua mediana e ha due giocatori che fanno al caso di Conte: Tanguy Ndombele e Moussa Sissoko. Entrambi molto "fisici", entrambi adatti a giocare come mediani davanti alla difesa nel 3-4-1-2 dell'ex allenatore del Chelsea. Soprattutto per arrivare a Ndombele, acquistato per 60 milioni (più 10 di bonus) la scorsa estate dal Lione, è però necessario uno scambio perché Levy non deprezza mai i suoi investimenti.

Il sogno è Kanté. Ndidi defilato

Sissoko e Ndombele non sono però le uniche due opzioni. Qualche centimetro in meno dei due li ha N'Golo Kanté che Conte conosce bene perché con lui ha vinto al Chelsea. Potesse averlo anche a Milano accetterebbe di andare in sofferenza sulle palle alte e di avere una mediana senza un corazziere, ma con Kanté metterebbe nel motore un giocatore dalla grande aggressività e dinamicità oltre che un elemento esperto e abituato a vincere. Tra i nomi meno noti che sono stati monitorati oltre Manica, e che hanno meno possibilità pure essendo considerati profili interessanti, infine, da non dimenticare Wilfred Ndidi, nigeriano del Leicester.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio

Inter, la lista di Conte e Marotta per battere la Juve

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!
Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina