Calciomercato
0

Donadoni esonerato dallo Shenzhen

Tre sconfitte in quattro partite e il penultimo posto dello scorso anno sono bastati alla società cinese per esonerare il tecnico italiano

Donadoni esonerato dallo Shenzhen
© LAPRESSE

Si chiude dopo poco piu' di un anno l'esperienza cinese di Roberto Donadoni. Lo Shenzhen ha ufficializzato oggi l'esonero dell'ex ct azzurro, ingaggiato il 30 luglio 2019. Arrivato a stagione in corso, Donadoni non era riuscito a centrare la salvezza ma lo Shenzhen era stato ripescato nel massimo campionato cinese e aveva deciso di confermarlo. Ma nella nuova stagione il trend non e' cambiato: inserito nel girone A, lo Shenzhen ha vinto la partita d'esordio salvo poi perdere le successive tre, da qui la decisione di risolvere il contratto col 56enne tecnico bergamasco. Secondo i media cinesi, a prenderne il posto potrebbe essere Jordi Cruyff ma per il momento la societa' si e' limitata a promuovere Zhang Xiaorui, vice di Donadoni dallo scorso gennaio, col capitano Gao Lin e il portiere Guan Zhen che integreranno lo staff tecnico fermo restando il loro impegno in campo. (Italpress)

Friedkin riparte da Fonseca: così nasce la sua Roma

Tutte le notizie di calciomercato

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina