Calciomercato
0

Il Cagliari ha scelto: blindato Cragno

Fondamentale il parere di Di Francesco che apprezza le capacità con i piedi del portiere. Solo un'offerta da oltre 20 milioni farebbe vacillare il club rossoblù

Il Cagliari ha scelto: blindato Cragno
© LAPRESSE

CAGLIARI - Un volo dei suoi per respingere gli assalti alla porta del Cagliari e in un colpo solo riconquistare fiducia in rossoblù e andare a insidiare di nuovo la maglia della Nazionale per puntare agli Europei. La società isolana ha sciolto le riserve e ha deciso di blindare Alessio Cragno che con il suo attaccamento alla squadra sarda alla quale si è legato così come alla città, ha dimostrato di voler proseguire con la sua avventura.

Cagliari, si lavora per tenere Nainggolan

A meno che qualcuno non si presenti con un'offerta da far girare la testa e superiore ai venti milioni di euro, il Cagliari terrà duro e assegnerà di nuovo il ruolo da titolare tra i pali all’estremo difensore di Fiesole. Una scelta non solo della società ma anche dello stesso giocatore che, sposato con una cagliaritana, ormai sembra aver trovato la sua dimensione nel capoluogo sardo ed è pronto a rimettersi in gioco dopo una stagione difficile, iniziata con il grave infortunio alla spalla, proseguita con la sospensione del torneo e chiusa con il suo riscatto. A suon di parate ha lanciato un messaggio al club che, anche su imbeccata di Eusebio Di Francesco, ha deciso di rinnovare il matrimonio. Proprio il parere del neo allenatore è stato fondamentale perché Cragno, oltre che tra i pali, è prezioso con i piedi per dare il via all’azione rossoblù. Per una squadra che vuole impostare e costruire il gioco già dal basso, avere un portiere abile tecnicamente è un’arma in più e questo fatto agevola ulteriormente l’estremo difensore toscano che è già pronto alla nuova sfida.



Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina