Calciomercato
0

Messi via dal Barcellona: le 5 squadre che possono prenderlo

Se la Pulce dovesse salutare il club blaugrana sarebbero pronte Manchester City, Inter, Psg, Newell's Old Boy senza dimenticare le sirene della Mls 

Messi via dal Barcellona: le 5 squadre che possono prenderlo
© EPA

BARCELLONA (Spagna) - Il futuro di Lionel Messi sembra essere sempre più lontano dal Barcellona. Secondo le ultime indiscrezioni la Pulce avrebbe comunicato al club blaugrana l'intenzione di cambiare aria e il calciomercato internazionale è pronto a scatenarsi per accaparrarsi il fenomeno argentino. Ecco le 5 squadre che possono inaggiare il fuoriclasse argentino.

Manchester City

Il rapporto tra Guardiola e Messi potrebbe essere la chiave di volta per vedere il campione argentino in Premier League la prossima stagione con la maglia del Manchester City. Si tornerebbe così ad unire una coppia che ha fatto le fortune del Barcellona.

Inter

Le voci sulla continua presenza del padre di Messi a Milano aveva infiammato il popolo nerazzurro. Marotta è stato spesso categorico: "Messi all'Inter è fantacalcio!", ma anche l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juve sembrava impensabile ed invece l'asso portoghese è alle porte della sua terza stagione in Serie A. Le cifre dell'operazione per Messi, però, sarebbero enormi.

Psg

Dopo la sconfitta in finale di Champions League il club parigino sogna di continuare a crescere. Insieme a Mbappè e Neymar, Messi andrebbe a completare un tridente stellare che potrebbe finalmente portare un trofeo continentale a Parigi.

Newell's

Il ritorno in Argentina nel club che lo ha cresciuto prima del passaggio al Barcellona sarebbe il risvolto più romantico, così Messi potrebbe tornebbe a casa.

Sirene dalla Mls

Un passaggio negli Usa non è da escludere, importanti i contatti che il calciatore argentino ha con David Beckham, presidente dell'Inter Miami.

Il City prepara l'assalto a Messi

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina