Roma, ufficiale: Mkhitaryan rescinde con l'Arsenal

"Abbiamo deciso di risolvere il suo contratto per consentirgli di unirsi ai giallorossi a titolo definitivo", scrivono i Gunners sul proprio sito ufficiale

© LAPRESSE

LONDRA (Regno Unito) - "Mkhitaryan ci lascia dopo il prestito stagionale in Italia. Abbiamo deciso di risolvere il suo contratto con noi di comune accordo per consentirgli di unirsi alla Roma a titolo definitivo". Con un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, l'Arsenal annuncia che l'ex United continuerà a vestire la maglia giallorossa. "Il nazionale armeno si è unito a noi dal Manchester United nel gennaio 2018 - prosegue la nota dei Gunners - e ha segnato in modo memorabile il suo primo inizio in Premier League per noi con una tripletta di assist nella vittoria per 5-1 sull'Everton. Durante il suo tempo con noi, Micki ci ha aiutato a raggiungere la finale di Europa League 2019 e ha ottenuto un totale di 13 assist e ha segnato nove gol in tutte le competizioni. Ha fatto la storia per il suo Paese, Micki è il miglior marcatore dell'Armenia di tutti i tempi ed è stato nominato calciatore armeno dell'anno nove volte. Tutti all'Arsenal ringraziano Micki per il suo contributo alla società e gli fanno i migliori auguri per il suo futuro con la Roma".

Mkhitaryan: "Amo la Roma"

"Ora la preparazione inizia con la mia nuova sfida e il mio secondo anno di avventura in Serie A. Amo la città di Roma, amo questo club e porto i tifosi nel mio cuore. Darò tutto il mio impegno per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi! Daje Roma", il commento di Mkhitaryan su Twitter.

Da non perdere





Commenti