Higuain saluta la Juve: ufficiale la risoluzione

L’operazione genera un effetto economico negativo di 18,3 milioni sul bilancio 2019-2020: il Pipita adesso è pronto a firmare il nuovo contratto con l’Inter Miami di Beckham

© Juventus FC via Getty Images

Risoluzione consensuale del contratto per Gonzalo Higuain, che dunque non è più un giocatore della Juventus. L'operazione genera un effetto economico negativo di 18,3 milioni di euro sul bilancio 2019-2020, informa il club bianconero, che ha convocato per domani il Consiglio d'amministrazione per approvare il nuovo progetto di bilancio da sottoporre all'Assemblea degli azionisti convocata il 15 ottobre.

L'arrivo di Higuain a Miami

Strappato al Napoli dalla Juventus, che nell'estate 2016 pagò la clausola rescissoria di 90 milioni di euro, l'argentino lascia Torino dopo 66 gol e 149 partite in bianconero, dove ha vinto tre scudetti e due Coppe Italia. In mezzo anche i prestiti a Milan e Chelsea. Proseguirà la sua carriera all'Inter Miami, squadra americana di proprietà di David Beckham, lasciando dunque anche il calcio italiano. Suo il record - recentemente eguagliato da Immobile - per il maggior numero di reti segnate in un singolo campionato, 36 con il Napoli, nel 2015/2016, con 3 rigori.

Dzeko e la confessione agli amici sulla Juve: ecco cosa ha detto

Higuain, il saluto della Juve

Tante battaglia insieme, tantissimi gol, spesso decisivi. Ora le strade di Gonzalo Higuain e della Juventus si separano. Il Pipita, dopo aver conquistato il suo terzo Scudetto, sveste la maglia bianconera. L'avventura di Gonzalo alla Juve era cominciata nell'estate 2016, con un grande impatto: miglior marcatore e giocatore più utilizzato in una stagione chiusa con la conquista dello scudetto e della Coppa Italia, double bissato l'anno seguente. E a partire dal suo esordio, datato 20 agosto 2016, Higuain è il secondo miglior marcatore della squadra in tutte le competizioni, oltre che il sesto miglior marcatore in Champions League. Il Pipa fin dall'inizio ha saputo entrare nei cuori dei tifosi bianconeri grazie a quella voglia irrefrenabile di essere decisivo e trovare il gol. Quella stessa voglia, che gli ha permesso di segnare un gol decisivo già all'esordio con la nostra maglia, l'ha messa in campo anche in questa stagione, al suo ritorno in bianconero dopo le esperienze con le maglie di Milan e Chelsea. Un ritorno vissuto con lo stesso entusiasmo dell'arrivo: a caccia di gol, pronto ad adattarsi sempre alle necessità della squadra.

Higuain, il comunicato Juve

Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver risolto consensualmente il contratto di prestazione sportiva con il calciatore Gonzalo Gerardo Higuain. Tale operazione genera un effetto economico negativo sull’esercizio 2019/2020, pari a € 18,3 milioni, per effetto della svalutazione del valore residuo del calciatore. Il Consiglio di Amministrazione di Juventus è stato convocato per domani, 18 settembre 2020, per esaminare e. approvare il nuovo progetto di bilancio d’esercizio al 30 giugno 2020 – da sottoporre all’Assemblea degli azionisti già convocata per il prossimo 15 ottobre 2020 – per tenere conto dell’effetto economico negativo generato dalla citata risoluzione contrattuale.

Commenti