Calciomercato
0

Il Barcellona vuole Lautaro Martinez: è questo il diktat di Messi

Non è svanito l'interesse catalano per il "Toro". Operazione complicata, ma possono entrare nell'operazione Suarez e Firpo

Il Barcellona vuole Lautaro Martinez: è questo il diktat di Messi
© Getty Images

MILANO - Arturo Vidal è dell’Inter. Ieri, complice il via libera di venerdì al passaggio di Godin al Cagliari, i dirigenti nerazzurri sono stati in contatto con Felicevich, l'agente del cileno, e con l’intermediario dell’operazione, Edoardo Crnjar di Excellence Sport, per sistemare gli ultimi dettagli (il Barça dice di aver ricevuto un indennizzo di 1 milione più bonus; l’Inter parla di trasferimento a titolo gratuito) e per organizzare il viaggio del calciatore a Milano. Oggi Re Artù è atteso in città, domani sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto.

Conte non vede l'ora di riabbracciarlo e inserirlo nel suo centrocampo come mezzala di sinistra (3-5-2) o come "assaltatore" (3-4-1-2) per sfruttare l'intensità che l'ex Juventus e Bayern garantisce. Ieri Vidal si è allenato in palestra, ma sta bene e non vede l’ora di dimostrarlo. L'affare legato ad Arturo potrebbe però non essere l'unico sull'asse Milano-Barcellona anche se la fumata bianca sull'altra (eventuale) trattativa è complicata.

Firpo e Suarez per il "Toro"

Il Barça infatti non ha smesso di pensare a Martinez come rinforzo per l'attacco. Ieri, intervistato da Tv3 prima dell'inizio del trofeo "Gamper", il presidente Bartomeu ha gettato acqua sul fuoco dei facili entusiasmi: «Come molti club anche il Barcellona ha meno entrate e dobbiamo adattarci riducendo gli stipendi per rispettare il Fair Play Finanziario. Attualmente, se nessuno esce, non c'è spazio per far entrare nuovi giocatori». La logica porta a credere che un'operazione come quella legata al Toro argentino sia difficile da chiudere visto che l'Inter ha una clausola rescissoria (peraltro adesso non più in vigore) di 111 milioni, ma l'area tecnica blaugrana e Messi considerano il numero 10 nerazzurro un innesto importante e futuribile.

Inter, ecco come si allena Vidal

Ieri il Mundo Deportivo ha parlato di oltre 15 riunioni, quasi tutte telematiche, fatte tra i manager spagnoli, quelli interisti e i rappresentati del calciatore, volati la scorsa settimana in Catalogna per parlare faccia a faccia con il ds Planes. Certi numeri sono inequivocabili e testimoniano un interesse concreto. E' chiaro che Bartomeu non abbia i soldi necessari per convincere Zhang a cedergli il suo gioiello e può riuscire a sbloccare la situazione solo inserendo delle contropartite tecniche come Suarez, ieri non convocato per il "Gamper", e Firpo [...]

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina