Calciomercato
0

Benevento, arriva Samuele Sorrentino dalla Boreale

La società sannita si assicura il giovane attaccante che si ispira a Dzeko e a Lewandowski

Benevento, arriva Samuele Sorrentino dalla Boreale

Samuele Sorrentino, 17 anni lo scorso 26 febbraio, è un giocatore del Benevento. La società sannita ha prelevato l’attaccante dalla Boreale DonOrione, società storica della città di Roma, che milita nel campionato di Eccellenza con la sua prima squadra. “Un altro prodotto del nostro vivaio – dichiara il presidente Leandro Leonardiper noi è motivo di grande soddisfazione quando un nostro giocatore passa a una Società professionistica”.

La Boreale ha un settore agonistico che, dagli Under 14 all’Eccellenza, movimenta oltre 200 atleti e una scuola calcio che vanta oltre 350 ragazzi. Dal fisico imponente e dal gol facile, Sorrentino è arrivato alla Boreale nella stagione 2018-19 per giocare nel campionato Allievi, ma in poco tempo è passato nell’Under 19 d’élite per poi approdare, prima che compisse 17 anni, in Eccellenza. Il bomber si è formato calcisticamente nello splendido centro sportivo del Don Orione, la casa della Boreale, incastonato all’interno del parco di Monte Mario che domina la zona nord di Roma dove è nata la Boreale nel 1946 prendendo come stemma la figura di Ponte Milvio e la scritta “in hoc signo vinces” che appaiono sulla maglia della Boreale.

Sembrano ormai lontani i tempi in cui esordiva in Eccellenza contro l’Anzio e quando segnava il primo gol contro la Virtus Nettuno. E’ trascorso, invece, meno di un anno e fare il salto dall’Eccellenza alla Serie A è un vero e proprio record per un ragazzo che s’ispira a Dzeko e a Lewandowski.     

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina