Maxime Lopez: "Sassuolo? De Zerbi mi ha convinto in cinque minuti"

Il neo acquisto: "Boga? Jeremie lo conosco sin dai tempi delle giovanili. Spero di aiutare la squadra a migliorare l'ottavo posto della scorsa stagione"

SASSUOLO - Maxime Lopez è stato l'ultimo colpo della campagna acquisti del Sassuolo, per un arrivo di spessore internazionale che va a rinforzare la mediana di Roberto Di Zerbi. E il francese classe '97, prelevato dal Marsiglia in prestito oneroso con obbligo di riscatto, è stato presentato oggi in conferenza stampa: "Dopo 10 anni al Marsiglia ho scelto di venire qui, nonostante il legame forte con la squadra della mia città. Lì era come essere a casa e quando sono andato via è stato molto emozionante. Perchè il soprannome 'Minot'? A Marsiglia chiamano così i ragazzi prodotti del settore giovanile". Sulla trattativa con il Sassuolo: "È nato tutto dall'interesse di mister De Zerbi. Parlando con lui al telefono dopo 5 minuti avevo già voglia di venire qui. È un grande allenatore, ho sentito belle cose su di lui anche dai miei amici che giocano in Italia".

Giovanni Carnevali, AD Sassuolo: "I migliori acquisti li abbiamo fatti trattenendo i giocatori più importanti"
Guarda il video
Giovanni Carnevali, AD Sassuolo: "I migliori acquisti li abbiamo fatti trattenendo i giocatori più importanti"

"Al Sassuolo per giocare con continuità"

"Boga? Ho sentito Jeremie quando è saltata fuori l'opportunità Sassuolo, lo conosco fin da piccolo visto che eravamo insieme nelle giovanili del Marsiglia. Lui era forte già allora, poi è andato al Chelsea. Mi ha parlato benissimo di questo ambiente ed ha inciso nella mia scelta"Maxime Lopez, però, non ha ancora potuto incontrare i suoi nuovi compagni di squadra a causa "del protocollo anti-Covid, mi sono allenato individualmente e da oggi lavorerò in gruppo. Guardando l'Italia ho visto già le qualità di Berardi, Locatelli e Caputo. Tre grandi giocatori, non mi sorprende che siano in Nazionale. Arrivo qui a Sassuolo con la voglia di giocare continuità rispetto all'ultimo periodo. Obiettivi? Mi piacerebbe aiutare la squadra a migliorare l'ottavo posto della scorsa stagione, sarebbe belloha concluso Lopez.

Caputo, che doppietta! Il Sassuolo cala il poker con il Crotone
Guarda la gallery
Caputo, che doppietta! Il Sassuolo cala il poker con il Crotone

Da non perdere





Commenti