Calciomercato
0

Malinovskyi, l'agente: "Al Napoli piaceva, ma il club non fece offerte"

Serebrennikov: "Ruslan ora sta bene all'Atalanta, non è titolare fisso ma per Gasperini è importante. Dea da Scudetto? Per me non lo vincerà, ma può inserirsi nella corsa"

Malinovskyi, l'agente:
© Getty Images

NAPOLI - Intervistato da Radio Marte, il procuratore (tra gli altri) di Ruslan Malinovskyi, Sergiy Serebrennikov, ha commentato il momento di forma e le ambizioni del suo assistito: "Per ora il ragazzo è concentrato con la Nazionale, oggi giocherà contro la Spagna e poi tornerà a Bergamo per concentrarsi sulla sfida  contro il Napoli". Proprio gli azzurri avevano seguito con attenzione il trequartista ucraino dell'Atalanta, ma la trattativa non è andata a buon fine: "Se posso essere sincero, il Napoli è stato interessato ma senza giungere mai a una vera e propria offerta, ha dimostrato interesse e nulla più".

La Roma vuole Milik a gennaio

L'agente si esprime poi sulla possibilità che la Dea vinca lo Scudetto: "La scorsa stagione ha fatto vedere di poter duellare, non penso che vincerà quest'anno ma certamente può inserirsi nella corsa alla vetta, visto il gioco spettacolare dimostrato in questi anni". Serebrennikov conclude parlando di eventuali big europee sulle tracce di Malinovskyi: "L'Atalanta ha fatto talmente bene che è normale che lui sia cominciato a piacere. Non era però il momento giusto di andar via, il ragazzo sta bene a Bergamo. Non è titolare fisso ma può fare bene ed è importante per Gasperini".

Napoli pronto a uscire dalla clausura Covid

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina