Calciomercato
0

Fiorentina, Quarta sbarca in viola

Il difensore è arrivato a Firenze: primo contatto con Iachini e i nuovi compagni dopo le visite mediche

Fiorentina, Quarta sbarca in viola

FIRENZE - Lavora al centro sportivo e sogna già l’esordio in viola. Servirà ancora un po' di pazienza per vederlo protagonista, ma Lucas Martinez Quarta sembra destinato a stupire e far sognare i tifosi viola. Un po' perché è argentino, nazionalità tanto cara a Firenze, e soprattutto perché ha i numeri giusti. «Sono molto felice di essere qui e di far parte di questo gruppo. Saluto i tifosi e forza Viola» sono state le sue parole all'interno del campo di allenamento ieri pomeriggio. Molto complicato vederlo titolare a Cesena contro lo Spezia domenica prossima, ma è probabile che la gara successiva contro l'Udinese possa essere la sua prima grande occasione allo stadio Artemio Franchi. L'errore più grande potrebbe essere quello di paragonarlo subito a Daniel Passarella, quasi inarrivabile, ma c'è la consapevolezza che potrà essere un pilastro per il futuro.

Callejon: "Ho 33 anni e tanta voglia di giocare"

Intanto per domenica prossima toccherà a Beppe Iachini decidere se convocarlo immediatamente oppure lasciarlo a lavorare in città. Da un punto di vista burocratico tuttavia non ci sono impedimenti per aggregarlo subito al gruppo e inserirlo nella lista dei convocati. Nel frattempo dopo aver svolto lavoro differenziato nella giornata di ieri, il difensore oggi è pronto sostenere la seduta di gruppo insieme al resto dei giocatori.

Il viaggio

L’argentino si è presentato ieri pomeriggio al centro sportivo dove è arrivato con un pulmino societario da Roma, aeroporto in cui è atterrato. Già in regola con visite mediche e tamponi anti-Covid è potuto andare subito a conoscere l'allenatore Iachini, Giancarlo Antognoni, altri dirigenti e i suoi nuovi compagni di squadra. Uno di loro, German Pezzella è già un volto noto per lui e ancor prima che sbarcasse un Italia, il capitano e connazionale gli ha scritto un messaggio scherzoso attraverso i profili social: «Che bella faccia con il jet Lag». Appena atterrato, Martinez Quarta ha mostrato immediatamente una sciarpa con la scritta "Questa è Firenze" e il pollice rivolto verso l'alto per esprimere la propria felicità. Scene già viste, ma sempre diverse per chi le segue perché dietro ad ogni arrivo c'è la speranza costante di coccolare un nuovo campione. Lucas potrebbe essere uno di loro, con la sua maglia numero 2 [...]

Leggi l'articolo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta

In edicola

Prima pagina