Juve, Bernardeschi punta i piedi: non vuole essere ceduto

I bianconeri intendevano offrire il numero 33 all'Atalanta in cambio del Papu Gomez
Juve, Bernardeschi punta i piedi: non vuole essere ceduto© Juventus FC via Getty Images
TagsSerie AJuventusBernardeschi

TORINO - "Abbiamo una rosa competitiva, giochiamo le partite una per una e strada facendo vedremo se sarà il caso o meno di intervenire". Fabio Paratici frena un po’ sulla corsa all’attaccante che dovrebbe completare il reparto offensivo della Juve, pur lasciando la porta aperta a un eventuale acquisto. 

Juve, Chiesa e McKennie firmano il 3-1 sul Milan: anche Pirlo si unisce alla festa sui social
Guarda la gallery
Juve, Chiesa e McKennie firmano il 3-1 sul Milan: anche Pirlo si unisce alla festa sui social


Capitolo uscite: la prima è quella di Sami Khedira, sempre in cerca di un’occasione in Inghilterra. Al momento c’è soltanto l’Everton all’orizzonte, anche se l’interesse dei Toffees è tiepido. La storia è tutta da scrivere, insomma. Oltre a risolvere la situazione del tedesco, il club bianconero è disposto ad ascoltare offerte per altri due giocatori, Rabiot e Bernardeschi. Sulle tracce del francese c’è sempre l’Everton: Carlo Ancelotti è infatti il tecnico che ha lanciato il giovane Adrien in prima squadra ai tempi del Paris Saint Germain e potrebbe ritrovarlo. L’azzurro, invece, potrebbe rientrare in un affare con l’Atalanta che vedrebbe Federico in nerazzurro e Papu Gomez in bianconero. Al momento però Bernardeschi non vuole muoversi dalla Juve e sta rifiutando tutte le possibilità, compreso l’Hertha Berlino.

La Juve torna in corsa per lo scudetto
Guarda il video
La Juve torna in corsa per lo scudetto

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti