Cagliari al bivio in regia: Schone o chance per Oliva

Di Francesco ha bisogno di un playmaker per creare il suo gioco. L’ex Genoa svincolato: un affare. Ma cresce la tentazione del club di valorizzare chi è già in rosa
Schone© LAPRESSE

CAGLIARI - Puntare sul mercato per cercare un altro rinforzo di qualità per la mediana dopo l'arrivo di Nainggolan e Duncan o provare a sfruttare i giocatori già in rosa? È caccia aperta ad un regista in casa Cagliari dove, dopo un lungo periodo di rodaggio, le cose sembrano iniziare a funzionare nonostante la sconfitta rimediata lunedì notte alla Sardegna Arena contro la capolista Milan. Qualche idea di gioco è apparsa sul rettangolo di gioco e anche se ci sarà parecchio da lavorarci sopra, sembra già un primo inizio sempre che la squadra dia la svolta già a Genova per tirarsi fuori subito dai guai. In caso contrario, infatti, la fiducia verso Eusebio Di Francesco potrebbe venire meno anche perché servirebbe una scossa ad un gruppo che, prima della gara contro i rossoneri, sembrava in balia degli eventi.

Ibra è tornato! Doppietta show, Milan da solo al comando
Guarda la gallery
Ibra è tornato! Doppietta show, Milan da solo al comando

Nodo play

A tenere sulle spine il tecnico rossoblù, però, è la questione del regista considerato che l'arrivo di Duncan sembra aver convinto Di Francesco ad abbandonare definitivamente il centrocampo a due per passare ad un reparto a tre, più solido e robusto ma soprattutto maggiormente protettivo per la difesa. In attesa che l'ultimo arrivato prenda le misure con i compagni, qualche nota positiva c'è comunque stata ma resta da capire a chi dovranno essere affidate le redini della squadra, con Lasse Schöne che, dopo essere più volte stato accostato alla compagine isolana, sembra sempre più intenzionato a vestire la maglia dell'Ajax. Sul versante opposto, il Cagliari non è propenso a fare follie per un giocatore classe '86. La pista sembra essersi raffreddata. E allora dal cilindro di Di Francesco potrebbe spuntare Cristian Oliva che, non ancora al top della condizione dopo gli acciacchi patiti nelle ultime settimane, rappresenterebbe la soluzione interna alla quale affidarsi. 

Leggi l'articolo completo nell'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti