Carnevali: "Scamacca alla Juve? No, resta al Genoa"

Il dirigente del Sassuolo commenta l'operazione che riguarda l'attaccante di proprietà del Sassuolo: "Non accettiamo prestiti"
Carnevali: "Scamacca alla Juve? No, resta al Genoa"© Getty Images

"La situazione è contorta, noi lo vorremmo riportare al Sassuolo, ma deve liberarsi dal Genoa. Non è facile perché la situazione è ingarbugliata, tutto potrebbe rimanere così come è". Queste le parole del dg del Sassuolo, Carnevali, sull'operazione Scamacca. "Juventus? Sappiamo il valore del giocatore, è nel giro della Nazionale e non solo noi ma anche altri mostrano attenzioni, come la Juve. Per noi si tratta un progetto di crescita, in questo il Genoa è importante. La nostra volontà è cederlo a titolo definitivo, non in prestito perché l’obiettivo è far crescere il ragazzo. Tutte le società hanno difficoltà econimiche, gli investimenti o non si fanno o sono pochi, pensiamo già al mercato dell’estate" ha concluso Carnevali, che a Sportitalia ha aggiunto: "Il Genoa non vuole privarsi di Scamacca, è molto probabile che resti al Genoa. Brignola torna al Sassuolo? E' difficile, ha ancora necessità di fare un campionato di serie B".

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti