Raiola: “Haaland? Non sono d’accordo con il Dortmund”

L’agente del bomber norvegese: “Non vogliono cederlo in estate. Rispetto la loro opinione, ma…”
Raiola: “Haaland? Non sono d’accordo con il Dortmund”© Getty Images
TagsHaalandRaiola

Il futuro di Erling Haaland continua a tenere banco. Sulla nuova stella del calcio mondiale si sono posate le attenzioni di tutti i più grandi club europei, ultimi in ordine temporale Real Madrid e Barcellona. Come testimoniano i viaggi di Mino Raiola nelle ultime settimane. E proprio l’agente dell’attaccante norvegese è tornato a parlare della questione: “Michael Zorc (il ds del Dortmund, ndr) ci ha detto che non vogliono venderlo in estate - ha rivelato all’emittente tedesca Sport1 - Rispetto l’opinione, ma questo non vuol dire che anch’io sia d’accordo. Con il Borussia c’è un ottimo rapporto, non esiste nessuna guerra. I miei blitz in Spagna? Si dicono tante sciocchezze, ma non m’interessa. Non parlerò mai delle trattative con i media. Ne parlo solo con i giocatori, con le loro famiglie e con le rispettive società”.

Haaland-assist, ma è Foden che vince la sfida tra millennials
Guarda la gallery
Haaland-assist, ma è Foden che vince la sfida tra millennials

Il precedente di Mkhitaryan

Sport1 ha anche ricordato un vecchio episodio tra Raiola e il Dortmund. Nel 2016 l’intenzione del club tedesco era quella di prolungare il contratto di Mkhitaryan, poi però è stato costretto a cedere l'attuale giallorosso al Manchester United su pressione dello stesso agente. Adesso il canale televisivo tedesco insiste sul fatto che Raiola voglia rendere Haaland l’attaccante più pagato al mondo.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti