Ancelotti rivuole Kean: "Ma Everton aperto a trattare con il Psg"

Le dichiarazioni dell'allenatore dei Toffees sul futuro dell'attaccante azzurro
Ancelotti rivuole Kean: "Ma Everton aperto a trattare con il Psg"

ROMA - Moise Kean, in prestito dall'Everton al Psg per questa stagione senza opzione di acquisto, sta convincendo i campioni di Francia e attirando le attenzioni di diverse società d'Europa. Per l'attaccante azzurro, 16 gol in 35 partite in tutte le competizioni in questa stagione. Il futuro dell'ex Juve, sotto contratto con i Toffees fino al 2024, è un'incognita. A giugno, dovrebbe tornare all'Everton, agli ordini di Carlo Ancelotti. Proprio il tecnico italiano, dopo aver dato il via libera in autunno per il prestito, ora sembra aver cambiato idea. "Non devo convincerlo a restare, questo lo scrivono i giornali. E' in prestito e deve tornare, se il Psg lo vuole, deve aprire una trattativa. Noi siamo aperti, ma se non succede nulla sarà un giocatore dell'Everton, e anche importante, per la prossima stagione" ha dichiarato Ancelotti al 'The Telegraph'.  Secondo il quotidiano inglese, sarà necessaria, per arrivare ad un accordo, una cifra "significativa", circa 45 milioni di euro di sterline (circa 52 milioni di euro) per convincere il club inglese a lasciare Kean. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti