Kane pronto a lasciare il Tottenham: "Voglio vincere"

Le parole dell'attaccante inglese sul futuro: "Arrivato a un bivio della mia carriera. Non voglio avere rimpianti"
Kane pronto a lasciare il Tottenham: "Voglio vincere"© EPA

LONDRA (INGHILTERRA) - Harry Kane vuole lasciare il Tottenham. L'attaccante inglese lo ha ammesso in una chiacchierata con Gary Neville per 'The Overlap di SkyBet', dichiarando: "Sono arrivato a un bivio della mia carriera. Abbiamo un buon rapporto con il presidente Levy, sono in questo club da 16 anni, quindi credo che ci siano le basi per una buona chiacchierata e per fare il punto della situazione. Non voglio arrivare alla fine della mia carriera con tanti rimpianti. Voglio dare il meglio di me e non ho mai detto che sarei rimasto al Tottenham a vita. Ho altri 7-8 anni di carriera, non voglio far fretta a nessuno, ma sento di poter fare ancora tanto e migliorare i miei numeri"

Tottenham, Kane commosso: giro di campo che sa di addio
Guarda la gallery
Tottenham, Kane commosso: giro di campo che sa di addio

Le parole di Kane sul futuro

Kane ha poi aggiunto: "Non ho paura di dire che voglio essere il migliore, che voglio provare ad arrivare al livello raggiunto da Ronaldo e Messi perché il mio vero obiettivo è vincere trofei stagione dopo stagione, segnando 50, 60, 70 gol l'anno. Questo è lo standard che voglio raggiungere". Il Tottenham non giocherà in Champions nella prossima stagione.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti