Raspadori, l'agente: "Napoli? Bisogna parlare col Sassuolo"

Intervenuto a Radio Punto Nuovo, Fausto Pari fa un quadro sulla situazione del suo assistito e si complimenta per la convocazione in Nazionale: "Premio per sue qualità uniche"
Raspadori 22© Getty Images
2 min

NAPOLI - Dopo la convocazione per Euro 2020 che ha corononato l'ottima stagione di Giacomo Raspadori, attaccante classe 2000 di proprietà del Sassuolo, il suo agente Fausto Pari ( ex giocatore di Sampdoria e Napoli), traccia un quadro della situazione del suo assistito a "Punto Nuovo Sport Show", trasmissione con Umberto Chiariello : " La convocazione all'Europeo di Raspadori? E’ la coronazione di un percorso che ha fatto, è stata una sorpresa ben accetta. Ha delle qualità che non tutti hanno. La sua forza è la testa, ragiona da attaccante maturo, è un ragazzino 'vecchio', uno con la testa sulle spalle. Non ha neanche un tatuaggio - dice sorridendo-  Mancini conosce benissimo le qualità dei suoi calciatori. Raspadori-Napoli? Dovete parlare con il Sassuolo”.

Euro 2020, ecco Raspadori fra i 26 convocati di Mancini

Napoli, Politano non parteciperà ad Euro 2020

Pari (agente Raspadori): "Ancelotti a Napoli? Fu ammutinamento"

L'agente di Raspadori si sofferma anche sulla figura di Carlo Ancelotti, fresco "nuovo-vecchio" allenatore del Real Madrid, e del suo esonero al Napoli: " Nel periodo di Ancelotti ci fu un ammutinamento della squadra contro la società, quindi ci furono anche fattori esterni. Ancelotti è un grande allenatore, ci sono state delle piazze in cui ha fatto bene ed altre che ha fatto male. Il Napoli deve vincere, perché ha la rosa per puntare a vincere.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti