Ronaldo deluso e arrabbiato con Mendes: tra i due ora cala il gelo

Giorni di tensione tra l'attaccante e il suo procuratore, colpevole di non essere riuscito a trovargli una squadra nei modi e nei tempi sperati
Ronaldo deluso e arrabbiato con Mendes: tra i due ora cala il gelo© LAPRESSE
2 min

Cristiano Ronaldo e la Juve, una storia al capolinea. Un addio traumatico che ha fatto arrabbiare e non poco il fuoriclasse portoghese. Non tanto per l'esito finale quanto per il cammino che ha portato a questa decisione. È contrariato Cristiano Ronaldo, è deluso pur essendo allo stesso tempo fortemente motivato. Ad andare via, ovviamente. Considera chiusa la sua avventura alla Juve ma è rimasto deluso da tutto ciò che è successo in questi mesi. Com'è possibile, il ragionamento di Ronaldo, che io, l'uomo più influente al mondo e il calciatore che ha battuto tutti i record che ci siano su un campo da calcio, abbia dovuto incassare solo rifiuti nell'estate in cui ha cambiato squadra Leo Messi e la cambierà Kylian Mbappé?. Alla fine una exit strategy si è trovata: sarà il Manchester City di Guardiola, l'uomo che forse meno di tutti è associabile al portoghese. Una telefonata tra i due c'è già stata e tutto pare essersi sistemato. Resta però la rabbia di Ronaldo, soprattutto nei confronti del suo agente e amico Jorge Mendes, che non è riuscito ad accontentarlo nei modi e nei tempi sperati. Addirittura da più parti si racconta che pure tra CR7 e il suo agente ci siano state scintille vere e proprie e giorni particolarmente tesi.

Ronaldo si allena mentre la Juve tratta con Mendes
Guarda la gallery
Ronaldo si allena mentre la Juve tratta con Mendes

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti