Inter, frenata per il rinnovo di Brozovic: tutta colpa del Psg

Il regista nerazzurro è in scadenza, la società lo ha invitato al tavolo ma il papà e il legale prendono tempo: c'è un'offerta dalla Francia
Inter, frenata per il rinnovo di Brozovic: tutta colpa del Psg© Inter via Getty Images
2 min
Andrea Ramazzotti
TagsBrozovicInter

INVIATO AD APPIANO - Sono le sirene del Paris Saint Germain che per il momento hanno spinto Marcelo Brozovic a non accelerare la trattativa con l'Inter per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Il croato è uno dei 7 parametri zero che la società dovrà gestire in questi mesi (Perisic ha già fatto sapere che non prolungherà; più fluide sono le situazioni di Handanovic, Cordaz, Vecino, Kolarov e Ranocchia, con quest'ultimo che ha un'opzione a favore del club da esercitare entro una certa data; D'Ambrosio ha un vincolo fi no al 2023), il primo che è stato convocato per discutere del futuro. Gli inviti del ds Ausilio, però, non hanno trovato un riscontro da parte del padre e dell'avvocatessa della quale il genitore intende avvalersi nella negoziazione (occhio alle multe quando si tratta con persone che non hanno titolo per farlo; la vicenda Calabria insegna): niente faccia a faccia questa settimana. Da vedere se andrà in scena giovedì o venerdì della prossima settimana, al ritorno dalla trasferta in Champions sul campo dello Sheriff (la squadra atterrerà alle 5 della notte tra mercoledì e giovedì e andrà a dormire ad Appiano in vista del derby della domenica), oppure se tutto sarà rinviato alla pausa del campionato per le gare delle nazionali.

Ufficiale: Lautaro Martinez ha rinnovato con l'Inter fino al 2026
Guarda il video
Ufficiale: Lautaro Martinez ha rinnovato con l'Inter fino al 2026

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti