Lazio, il sogno in porta resta Kepa

Tare a caccia di un estremo difensore per la prossima stagione: al Chelsea gioca poco
Lazio, il sogno in porta resta Kepa© Getty Images
1 min

ROMA - Maurizio Sarri e Claudio Lotito si incontreranno a breve. Sul tavolo la questione rinnovo del contratto, dal 2023 al 2025, e il mercato. Il tecnico vuole garanzie tecniche, giocatori funzionali alla sua filosofia e al suo progetto. Per gennaio l’intenzione è di coprire il ruolo di vice-Immobile, un’ala in più e un terzino mancino. Ma verranno messi in piedi anche discorsi a lungo raggio. E il nodo portiere andrà sciolto.

Kepa in lista

In vista della prossima stagione servirà un nuovo portiere. Reina è avanti con l’età e solo in caso di qualificazione in Europa si vedrà allungare il contratto di un altro anno. Strakosha è in scadenza. Il sogno di Sarri è Kepa del Chelsea, costato agli inglesi ben 80 milioni di euro versati nelle casse dell’Athletic Bilbao. Non gioca, vorrebbe partire. Il problema vero è l’ingaggio: 7 milioni di euro. L’operazione non è semplice, potrebbe partire in prestito ma i blues dovrebbero coprire una grossa fetta del pesante ingaggio. Quest’anno ha giocato solo una partita da titolare contro il Tottenham, nelle restanti dieci è rimasto in panchina a guardare. Alla Lazio verrebbe volentieri e potrebbe trovare il connazionale Reina.

Serie A, chi utilizza meno la panchina: tre big sul podio
Guarda la gallery
Serie A, chi utilizza meno la panchina: tre big sul podio


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti