United, incredibile Moyes: "Rice? Non parte per meno di 180 milioni"

Il West Ham avrebbe deciso di copiare la strategia usata la scorsa estate dal Tottenham per trattenere Harry Kane
United, incredibile Moyes: "Rice? Non parte per meno di 180 milioni"© Getty Images
2 min
TagsUnitedMoyesRice

L'allenatore del West Ham David Moyes ha detto Declan Rice, capitano dei londinesi, "non è in vendita per meno di 150 milioni di sterline", circa 180 milioni di euro. Gli Hammers avrebbero deciso di copiare la strategia usata dal Tottenham la scorsa estate per trattenere a Londra Harry Kane. Il capitano dell'Inghilterra non è passato al Manchester City in quanto il Tottenham voleva almeno 180 milioni di euro. Il West Ham sarebbe intenzionata a trattenerlo almeno fino all'inizio dei prossimi Mondiali. La scorso giugno Rice valeva 100 milioni di sterline - circa 120 milioni di euro - ma Moyes ha definito quel prezzo "economico". "La prima cosa da dire è che non è in vendita", ha detto Moyes quando gli è stato chiesto se 180 milioni di euro rappresentassero una vera valutazione di Rice

Il giocatore piace a Chelsea e United

Sul capitano del West Ham ci sarebbero soprattutto Chelsea e Manchester United. Moyes, che in passato ha allenato anche i Red Devils, ha detto che entrambe le squadre, la scorsa estate, hanno perso un affare a non prendere Rice per 120 milioni di euro. Lo stesso giocatore inglese è sotto contratto con gli Hammers fino al 2025. Conclude così l'allenatore dei londinesi: "100 costava poco l'estate scorsa. 150 in questo momento sarebbero il minimo ma non è in vendita. Quello che so è che sono pochi i club che potrebbero permetterselo".


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti