"Il Milan fa sul serio per Asensio: avviati i contatti"

Secondo quanto riportato da 'As' i dirigenti rossoneri hanno mosso i primi passi ufficiali per comprendere la fattibilità dell'acquisto dell'attaccante del Real, che andrà in scadenza nel 2023
"Il Milan fa sul serio per Asensio: avviati i contatti"© LaPresse
2 min
TagsReal Madridpioli

Il Milan fa sul serio per Marco Asensio. Dopo le voci delle scorse settimane, alimentate da un post dell’attaccante del Real Madrid che si era immortalato nelle vicinanze del Duomo, dalla Spagna arriva la conferma che il club rossonero sta lavorando all’acquisto del giocatore in vista della prossima stagione.

"Il Milan avvia i contatti per Asensio"

Secondo quanto riportato da 'As' il direttore sportivo del Milan Frederic Massara e il responsabile dell’area tecnica Paolo Maldini avrebbero anzi già avviato i contatti con il giocatore e il suo agente per capire la fattibilità dell’operazione la prossima estate, quando alla scadenza del contratto che lega Asensio al Real Madrid mancherà solo un anno.

Milan, stop per Florenzi: lesione al menisco, stagione finita?
Guarda il video
Milan, stop per Florenzi: lesione al menisco, stagione finita?

Marco Asensio, il 12° titolare del Real Madrid

Acquistato dal Real nel 2014, ma inserito in rosa solo nel 2016, dopo una stagione in prestito all’Espanyol, Asensio non è mai riuscito a ritagliarsi un posto da titolare fisso nel super attacco dei Blancos, giocando però diverse partite da subentrato e dando un più che discreto contributo realizzativo alle vittorie della squadra negli ultimi anni e riuscendo grazie alle proprie prestazioni a meritarsi saltuarie convocazioni nella Spagna.

Champions, Benzema stende il Chelsea con una tripletta: festa Real
Guarda la gallery
Champions, Benzema stende il Chelsea con una tripletta: festa Real

Asensio, duttilità e qualità per il Milan del futuro?

Classe ’96, Asensio sarebbe il profilo ideale per l’attacco del Milan del futuro, potendo ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, da esterno a trequartista fino a punta centrale. I rossoneri potrebbero sfruttare il Decreto Crescita per garantire al giocatore lo stesso ingaggio da 5 milioni netti percepiti attualmente da Asensio al Real Madrid, ma l’eventuale inserimento di club di Premier, pronte a offrire ingaggi superiori, potrebbe complicare le cose per i rossoneri, pronti anche a sfruttare i buoni rapporti consolidati con il Real Madrid.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti