Ronaldinho, frecciata al Psg: "Se hai i migliori perché cambiare?"

Il brasiliano, ex dei parigini, critica le strategie dei campioni di Francia: "Se hai Neymar, Messi e Di Maria devi solo aspettare. Mbappé? Diventerà il più forte di tutti"
Ronaldinho, frecciata al Psg: "Se hai i migliori perché cambiare?"© EPA
TagsRonaldinhopsgChampions League

PARIGI (FRANCIA) - "Al Psg hanno i migliori giocatori al mondo e vogliono cambiare tutto? E quali vogliono prendere, i peggiori? Io non capisco". A parlare è il grande ex Ronaldinho, uno che nell'attacco stellare a disposizione di Mauricio Pochettino non avrebbe certo sfigurato: "Un periodo di adattamento è normale, devono solo aspettare"

Magico Ronaldinho! Palleggia con un campione di freestyle
Guarda il video
Magico Ronaldinho! Palleggia con un campione di freestyle

Attacco stellare

Il 42enne brasiliano, protagonista con la maglia dei parigini all'inizio del millennio (dal 2001 al 2003), non rinuncerebbe al connazionale Neymar: "In questa stagione ha avuto degli infortuni - spiega il brasiliano in un'intervista rilasciata a Rmc -, ma quando è al 100% è un calciatore speciale per questa squadra. Lui, Di Maria, Messi... i più forti giocano insieme nel Psg. Con chi altri vorrebbero giocare?". E poi c'è Mbappé, in scandenza di contratto e corteggiato dal Real Madrid: "Mi piace molto - confessa Ronaldinho -. L'importante è che sia felice, il resto verrà da sé e diventerà il migliore al mondo".

Neymar sempre più "green": in Germania sfila con la e.GO e.wave X
Guarda la gallery
Neymar sempre più "green": in Germania sfila con la e.GO e.wave X

La finale di Champions

E in attesa di capire se potrà contare sulla stella francese nella prossima stagione, il Real Madrid andrà a caccia della Champions League nella finale contro il Liverpool che si giocherà sabato 28 maggio proprio alle porte di Parigi, sul prato dello 'Stade de France' a Saint Denis. "Si sfidano due grandi squadre, con tanti ottimi giocatori - afferma l'ex attaccante di Barcellona e Milan -. Il Real fa un bel calcio, ma siccome amo il Barça tiferò Liverpool". Postilla su Benzema, leader dei 'blancos' di Carlo Ancelotti che punta al Pallone d'oro: "È un calciatore che adoro, con grandissime qualità e lo dimostra da tanto tempo. Spero che vinca tanti titoli individuali".

Psg, pronta la rivoluzione estiva sul mercato
Guarda il video
Psg, pronta la rivoluzione estiva sul mercato

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti