Hakimi avvisa il Psg: "Real casa mia. Vedremo cosa accadrà in futuro"

Il terzino marocchino non si nasconde: "I Blancos mi hanno insegnato tutto, come calciatore e come uomo. Premier League? Mai dire mai"
Hakimi avvisa il Psg: "Real casa mia. Vedremo cosa accadrà in futuro"© Getty Images
1 min
TagsHakimipsgReal Madrid

Chiusa la prima stagione al Psg con la vittoria della Ligue 1, Hakimi non ha perso tempo per lanciare una frecciatina al suo attuale club. Arrivato in estate dopo un'annata super con l'Inter, il terzino marocchino ha collezionato quattro reti e sei assist in 40 presenze nella sua prima stagione sotto la Torre Eiffel. Nonostante i cambi di casacca, però, Hakimi non ha mai dimenticato il Real Madrid, club nel quale è cresciuto calcisticamente giocando prima nelle Giovanili e approdando poi in prima squadra. A tal proposito, parlando ai microfoni di Al Kass Channel, ha detto: “Il Real Madrid è il club che mi ha dato la possibilità di giocare tra i professionisti, che mi ha permesso di raggiungere livelli alti e che mi ha insegnato tutto, come calciatore e come persona. Ringrazierò sempre il Real Madrid".

Psg, Hakimi vuole lasciare il club
Guarda il video
Psg, Hakimi vuole lasciare il club

Hakimi parla di futuro

Circa il proprio futuro, però, l'ex Inter non si sbilancia, tenendo sulle spine il Psg: "Vedremo cosa accadrà ma è casa mia e mi è sempre piaciuto viverci". Su un possibile trasferimento in Premier League, unico dei cinque maggiori campionati europei in cui non ha giocato, ammette: "Mai dire mai, un giorno potrei andarci e divertirmi. È uno dei migliori campionati del mondo, molto competitivo".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti