Cagliari pronto in attacco: sul resto c'è da lavorare

Finito il precampionato c’è un primo bilancio per i sardi
Cagliari pronto in attacco: sul resto c'è da lavorare© ANSA
1 min

CAGLIARI - Il precampionato, contro il Leeds, si è chiuso: ora si guarda alla gara con il Perugia di venerdì. Tempo di bilanci in casa rossoblù, anche se il mercato è ancora aperto, sia in entrata sia in uscita. Venerdì probabilmente la formazione ricalcherà da vicino quella del primo tempo con gli inglesi. Dietro c'è ancora da attendere i migliori Di Pardo e Carboni, ma Zappa e Obert sono apparsi tonici e comunque c'è la garanzia Goldaniga. Meno pronto Walukiewicz che però dovrà scegliere se chiedere di essere ceduto o fare la sua prte in rossoblù. Incertezza a centrocampo, dove spiccano gli interrogativi Rog e Nandez: sarebbero un vero lusso per la Serie B qualora decidessero di restare, ma sono entrambi acciacciati. Probabile che con il Perugia lì in mezzo si vedano Deiola, Viola e Makoumbou, più pronti al momento. Il reparto con più certezze sembra l'attacco, con Pavoletti e Lapadula assistiti da uno tra Pereiro e Luvumbo. Sempre che il primo non decida di andare altrove. 

Serie B, il calendario della stagione 2022/2023
Guarda la gallery
Serie B, il calendario della stagione 2022/2023

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti