Ufficiale: Sanchez è un nuovo calciatore dell'Olympique Marsiglia

Dopo aver rescisso il contratto con l'Inter, il cileno ex Udinese, Barcellona, Arsenal e United si è trasferito in Costa Azzurra a parametro zero
Ufficiale: Sanchez è un nuovo calciatore dell'Olympique Marsiglia
4 min
TagsSanchezInterOlympique Marsiglia

MARSIGLIA (Francia) - "Benvenuto su Marte", giocando sulla pronuncia francese del pianeta (Mars) e della città (Marseille): così l'Olympique Marsiglia ha annunciato l'acquisto a parametro zero di Alexis Sanchez, fresco di rescissione (con ricca buonuscita) con l'Inter. El Nino Maravilla, ex di River Plate, Udinese, Barcellona, Arsenal e Manchester United, era atterrato in Costa Azzurra ieri sera, accolto da molti tifosi e dai fuochi d'artificio.

Marsiglia, Sanchez incredibile: rischia l'infortunio salutando i tifosi VIDEO
Guarda il video
Marsiglia, Sanchez incredibile: rischia l'infortunio salutando i tifosi VIDEO

Sanchez, il comunicato dell'Olympique Marsiglia

"L'Olympique Marsiglia ha annunciato oggi l'acquisto di Alexis Sánchez. Libero da ogni contratto, l'attaccante della nazionale cilena con 143 presenze e che ha vinto 17 trofei in carriera ha firmato dopo aver superato le visite mediche. Nato a Tocopilla (Cile) il 19 dicembre 1988, ha esordito tra i professionisti nel 2005 con il CD Cobreola. Ingaggiato dall'Udinese la stagione successiva, è stato acquistato dal club italiano e ceduto in prestito per due anni per continuare a migliorarsi. Prima al Club Social y Deportivo Colo-Colo, il club più popolare del suo Paese natale, poi al River Plate, uno dei club più prestigiosi del continente sudamericano. Nel 2008-2009 torna all'Udinese per vincere. Per tre stagioni, ha giocato più di 100 partite e ha concluso come migliore promessa FIFA nel 2011, davanti a Gareth Bale. Le sue prestazioni hanno attirato i più grandi club europei ed è stato il Barcellona di Pep Guardiola ad ingaggiare "El Nino Maravilla" nel luglio 2011. Con i "Blaugrana", Alexis ha scoperto la Champions League e ha vinto numerosi trofei: La Liga, la Coppa del Re, il Mondiale per club, la Supercoppa Europea e la Supercoppa di Spagna. In totale, ha giocato più di 140 partite, con un'impressionante ultima stagione con 21 gol e 15 assist in 54 partite tra tutte le competizioni, prima di passare in Premier League. Nell'estate del 2014, mentre giocava il Mondiale in Brasile con la sua nazionale (2 gol e 1 assist in 4 partite) fu l'Arsenal ad acquistare l'attaccante cileno. Con i Gunners, Alexis viene regolarmente votato giocatore del mese dai tifosi. Inoltre, è arrivato 10° al Pallone d'Oro nel 2015. In 3 anni e mezzo, mentre le stagioni del club sono state piuttosto deludenti, ha continuato a esibirsi segnando 80 gol e fornendo 41 assist in 166 partite. Allo stesso tempo, ha vinto la Copa América nel 2015 e 2016 con "La Roja" e nel 2017 è diventato il capocannoniere del suo Paese davanti a Marcelo Salas. Lascerà Londra per trasferirsi al Manchester United durante il mercato invernale 2018, poi all'Inter nel 2019. Ha partecipato attivamente ai recenti titoli del club milanese: Serie A e Supercoppa Italiana nel 2021, Coppa Italia nel 2022. Marcatore, assist-man, veloce, agile e capace di giocare in tutte le posizioni del settore offensivo ma anche molto presente nel pressing e negli uno contro uno, il nazionale cileno è un giocatore di livello mondiale con una vasta esperienza ai massimi livelli. L'OM è felice di accogliere Alexis Sánchez nella sua squadra per supportare il suo progetto", il comunicato del club transalpino.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti