Luis Suarez, il presidente del Nacional conferma: "A novembre va via"

José Fuentes, intervenuto a 'Punto Penal', ha dichiarato che al termine del campionato il centravanti uruguaiano sarà libero di cercare un’altra squadra
Luis Suarez, il presidente del Nacional conferma: "A novembre va via"© EPA
1 min
TagsSuarezNacional

Il futuro di Luis Suarez sembra essere lontano dal Nacional. Il presidente del club uruguaiano, José Fuentes, in un intervento per 'Punto Penal', ha confermato che il centravanti non rinnoverà il suo contratto in scadenza a novembre 2022. Il numero uno della squadra attualmente seconda in campionato ha dichiarato: "Al termine della stagione Luis Suárez lascerà il Nacional. Non creerò false aspettative”. Fuentes ha poi continuato: “Luis Suárez ha fatto un grande sforzo per venire al Nacional e, ogni volta che me lo chiedono, lo dico per non generare aspettative per il futuro. Sta partendo e l'ha detto anche più di una volta, è così che abbiamo risolto”. ‘El Pistolero’ era tornato nella squadra dove aveva esordito nel 2005 durante l’ultima sessione estiva di calciomercato, dopo aver giocato per Groningen, Ajax, Liverpool, Barcellona e Atletico Madrid. In carriera, attualmente, ha collezionato in totale (tra nazionale e club) 682 presenze e ben 524 gol, vincendo per cinque volte il titolo di capocannoniere.

La top 10 dei calciatori più pagati del 2022: cifre incredibili
Guarda la gallery
La top 10 dei calciatori più pagati del 2022: cifre incredibili


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti