Mercato Valencia, la scelta di Gattuso tra Bakayoko e Demme

Il patron Lim ha dato il via libera all'arrivo di un paio di rinforzi a gennaio: per il centrocampo il tecnico calabrese punta sul francese ai margini del Milan
Mercato Valencia, la scelta di Gattuso tra Bakayoko e Demme© Getty Images
3 min
TagsdemmeLiga

Il modo migliore per rinforzare una squadra a gennaio? Puntare su giocatori che conoscano già il campionato nel quale dovrebbero andare a militare, o meglio ancora su elementi che l’allenatore ha già avuto alle proprie dipendenze. Sì, perché se per definizione nella finestra invernale non si può sbagliare, visto il poco tempo a disposizione per far integrare gli eventuali innesti, nel 2023 il concetto sarà ancora più valido alla luce del fatto che dopo la lunga pausa per i Mondiali i punti peseranno il doppio e ripartire male potrebbe costare caro, alle squadre, ma pure agli stessi tecnici.

Mondiali, i calciatori più costosi di ogni nazionale
Guarda la gallery
Mondiali, i calciatori più costosi di ogni nazionale

Gattuso sorride: c'è il via libera della proprietà per il mercato del Valencia

Per questo Rino Gattuso sembra avere le idee chiare su come provare a migliorare l’organico del suo Valencia, che nella prima parte della Liga ha lottato con cuore e grinta conquistando una buona posizione di centroclassifica, non lontano dalla zona Europa, bilancio onorevole considerando le note difficoltà societarie e il fatto che la rosa a disposizione è particolarmente giovane.

Valencia, Gattuso bussa alla porta di Conte per Gil

Come riportato da 'Onda Cero', il managament valenciano ha già ricevuto dal patron Peter Lim il benestare per cercare rinforzi nel mercato di gennaio, a patto di rispettare i paletti imposti dal Fair Play Finanziario, come ammesso pubblicamente dal ds Javier Solis. Le priorità indicate da Gattuso riguarderebbero un esterno d’attacco e un centrocampista. Chiari anche i nomi in cima alla lista di società e allenatore, con il nuovo prestito di Bryan Gil dal Tottenham prima ideal per l’attacco e il milanista Tiemoué Bakayoko per la mediana, vecchio pallino di Gattuso che lo ha già allenato al Milan e al Napoli.

"Bakayoko più di Demme: il Valencia sceglie il rinforzo per il centrocampo"

Il budget a disposizione, secondo la radio spagnola, sarebbe inferiore ai 3,5 milioni, motivo per cui arrivare a Bakayoko sarebbe più semplice che provare ad agganciare Diego Demme, altro pupillo di Gattuso che però non sembra disposto a lasciare il Napoli almeno fino al termine della stagione: Gil può arrivare in prestito, mentre è più delicata la situazione di Bakayoko. Il centrocampista francese, mai utilizzato da Pioli nella prima parte di stagione e in prestito ai rossoneri fino al prossimo 30 giugno, andrà a scadenza con il Chelsea nel 2024, ma da Londra non c’è interesse al rinnovo: difficile, comunque, che gli inglesi acconsentano a un nuovo prestito.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti