Troost-Ekong alla Salernitana. Torino su Ilic e Hien

Gli uomini di Nicola chiudono l'affare con il Watford. I granata di Cairo vicini al doppio colpo
Troost-Ekong alla Salernitana. Torino su Ilic e Hien© Getty Images
3 min
Eleonora Trotta
TagsMercatoTorinoSalernitana

Davide Nicola ritrova un suo ex giocatore. La Salernitana ha infatti raggiunto un accordo con il Watford per il prestito con obbligo di riscatto di Paul Troost-Ekong (29), difensore olandese naturalizzato nigeriano che ha lavorato con il tecnico dei campani a Udine. È atteso in queste ore in Italia per le visite mediche e le firme sul contratto. Il suo arrivo non esclude in ogni caso quello di Omar Colley (30), centrale della Sampdoria, con cui c’è una trattativa per un accordo triennale. La sua cessione è considerata decisiva dalla Sampdoria: finanzierebbe gli acquisti di Aleksandar Dragovic (31) e Abdou Harroui (25). Il primo è segnalato vicino e già in settimana potrebbe aggregarsi alla sua nuova squadra. Dejan Stankovic lo ritiene infatti fondamentale e ha chiesto al suo club di accelerare le operazioni.

Henry shock

Si blocca invece la cessione Thomas Henry (28). L’attaccante del Verona ieri è uscito in barella per un brutto infortunio al ginocchio. Uno stop che di fatto mette a forte rischio il suo mercato, proprio nei giorni in cui avrebbe comunicato il suo futuro. Entrato all’83’ al posto di Milan Djuric, il goleador ha ricevuto diverse proposte in queste settimane. In Serie A si erano mosse soprattutto Empoli e Salernitana, mentre in B il Genoa: i liguri avevano pensato di acquistarlo a titolo definitivo. Risulta anche un interesse della Fiorentina e un’offerta dell’Anderlecht spedita direttamente al Verona. Ieri lo Spezia ha depositato il contratto di Federico Marchetti (39). L’ex portiere della Lazio, svincolato dopo l’esperienza con il Genoa, è stato scelto dai dirigenti liguri per sostituire l’infortunato Jeroen Zoet (32). Ha firmato un contratto fino a giugno e guadagnerà circa 100-150.000 per i prossimi mesi.

Chiusura

Passiamo al Torino, ancora protagonista sul calciomercato. I granata sono vicinissimi alla chiusura per Ivan Ilic (21) e il difensore Isak Hien (24) e già domani, in occasione dell’incontro con l’intermediario dell’affare, potrebbero definire gli ultimi dettagli. Sul piatto un’offerta da circa 18-20 milioni per il pacchetto completo, a fronte di una richiesta iniziale di 25. Ricordiamo che Hien rimarrebbe a Verona fino a giugno. Non solo: per il centrocampo il Torino ha trattato anche Jean-Victor Makengo (24). Il francese, valutato sui 10 milioni, ha offerte pure dall’estero. Ieri mattina Jakub Kiwior (22) è volato a Londra per le visite mediche e la firma sul contratto, fino al 2028, con l’Arsenal. I Gunners lo hanno pagato circa 25 milioni di euro più bonus. L’erede del classe 2000 sarà Przemyslaw Wisniewski (24) del Venezia.

Ballardini sul mercato: "Lo faremo, ma non è facile"
Guarda il video
Ballardini sul mercato: "Lo faremo, ma non è facile"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti