Bologna, Zirkzee forse sarà a San Siro per la sfida con il Milan

Il nuovo acquisto oggi in città e lunedì le visite mediche
Bologna, Zirkzee forse sarà a San Siro per la sfida con il Milan© EPA
3 min
Claudio Beneforti 
TagsBolognazirkzee

BOLOGNA - Joshua Zirkzee è atteso a Casteldebole oggi, e l’idea del Bologna sarebbe quella di averlo in tribuna questa sera a San Siro, mentre le visite mediche sono state programmate per lunedì, ma tutto dipenderà dal fatto se il suo agente Kia Joorabchian sarà stato accontentato dai dirigenti del Bayern Monaco per quanto riguarda alcuni pregressi che il giovane attaccante olandese dovrebbe ancora ricevere. E state sicuri che fino a quando il club bavarese non avrà onorato questo impegno, Kia non farà sbarcare a Casteldebole Zirkzee, volendo sempre stravincere. Come d’altra parte ha fatto anche nel corso della trattativa. Sì, perché il Bologna e il Bayern avevano già trovato l’intesa un paio di settimane fa e proprio questo procuratore con doppio passaporto, britannico e canadese, l’ha tirata per le lunghe, rendendola anche complicata negli ultimi giorni, tanto è vero che giovedì a un certo punto ha anche rischiato di saltare. In pratica è accaduto che Kia ha voluto imporre alcune condizioni, e solo per aver avuto dalla propria parte il Bayern (e per la bravura di Giovanni Branchini) ecco che il Bologna ha potuto fare bingo.

Una clausola da 40 milioni

Il contratto che è stato chiuso nella tarda serata di giovedì è molto articolato, primo perché il Bayern Monaco ha voluto lasciarsi la possibilità di ricomprare Zirkzee nel momento in cui il Bologna decidesse eventualmente di cederlo e secondo perché Kia Joorabchian ha preteso che fosse inserita una clausola da 40 milioni, convinto com’è che nel giro di un anno/ massimo due arrivi per l’olandese una richiesta con questi numeri dalla Premier League. Va detto che il governo rossoblù avrebbe voluto portare a 50 la clausola ma non c’è stato niente da fare, Kia ha fatto orecchie da mercante. Andiamo avanti: al di là del diritto di recompra da parte del Bayern e che il Bologna ha pagato Zirkzee 8,5 più 2 di bonus, «Brazzo» Hasam Salihamidzic, ex calciatore della Juventus e attuale direttore sportivo del club bavarese, ha trovato con Claudio Fenucci un accordo in base al quale il Bayern avrà una percentuale che va dal 35 al 40% sulla plusvalenza che il Bologna farà cedendo il giovane attaccante olandese di origini nigeriane, classe 2001. L’ultima annotazione riguarda il capitolo difensore: Sartori e Di Vaio lo sceglieranno tra lunedì e martedì e nella loro lista almeno per il momento c’è anche Flavius Daniliuc del Nizza, che la Salernitana non è ancora riuscita a chiudere. 

Mihajlovic: “Mercato? Manca ancora qualcosa”
Guarda il video
Mihajlovic: “Mercato? Manca ancora qualcosa”


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti