"Vlahovic, non solo Juve e Tottenham: spunta l'Arsenal"

Secondo il tabloid inglese The Sun i Gunners sarebbero in pole per l'attaccante serbo classe 2000 della Fiorentina. La sua valutazione è di circa 80 milioni di euro
"Vlahovic, non solo Juve e Tottenham: spunta l'Arsenal"
TagsvlahovicArsenalArteta

LONDRA (INGHILTERRA) - Tutti pazzi per Dusan Vlahovic. L'attaccante della Fiorentina, che in questo primo scorcio di stagione ha già messo a segno 15 reti in 17 partite, piace a Juve e Tottenham ma, secondo il tabloid inglese The Sun, un altro club si sarebbe inserito nella corsa al centravanti serbo classe 2000 e attualmente sarebbe in pole. Si tratta dell'Arsenal di Arteta, che deve fare i conti con i problemi in fase realizzativa. I Gunners faticano infatti a trovare la via della rete e nelle prime 15 giornate di Premier League sono andati a segno solo in 18 occasioni. La squadra, attualmente al settimo posto, ha uno dei peggiori attacchi del campionato, "colpa" delle difficoltà fin qui incontrate da Aubameyang, Lacazette e Pepe. Vlahovic, dunque, rappresenterebbe una soluzione più che gradita nel mercato invernale, anche se la Fiorentina spara alto, con il cartellino del calciatore che è stato fissato a circa 80 milioni di euro. 

Fiorentina-Vlahovic, è tornato il sereno
Guarda il video
Fiorentina-Vlahovic, è tornato il sereno

L'Arsenal piomba su Vlahovic. Le parole di Arteta

Il tecnico dell'Arsenal Arteta ha commentato così la situazione mercato: "Stiamo discutendo. Ne parliamo ogni settimana, come possiamo migliorare la squadra e quali cose possono accadere nella finestra di mercato di gennaio che possono interessare la nostra squadra. Abbiamo alcuni giocatori in bilico in estate, quindi dobbiamo pianificare cosa accadrà ora e cosa accadrà in estate. C'è molto da fare, lo sappiamo e non ci aspettiamo che succedano grandi cose, ma dobbiamo essere molto vigili sul mercato per vedere se possiamo migliorare la squadra. Dobbiamo essere preparati perché in questo periodo della stagione possono succedere tante cose e possono sorgere infortuni e bisogna essere preparati e programmati”

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti