Fiorentina, parte Kouame e arriva Bajrami

A fari spenti e senza proclami, procede spedita l’operazione per individuare l’ultimo grande rinforzo da regalare a Italiano
Fiorentina, parte Kouame e arriva Bajrami
3 min
Andrea Giannattasio
TagsFiorentinakouamebajrami

FIRENZE - A fari spenti e senza proclami, procede spedita l’operazione di setaccio della Fiorentina per individuare l’ultimo grande rinforzo da garantire alla rosa di Vincenzo Italiano in questo finale di calciomercato. L’identikit è stato ormai tracciato da tempo e porta a quello di una mezzala di qualità, in grado di poter essere sfruttato sia come centrocampista in grado di giocare in una mediana a tre sia, all’occorrenza, di trasformarsi in esterno offensivo. E perché no in trequartista, visto che una delle idee (per adesso remote) che il tecnico viola sta vagliando è quella di ridisegnare a seconda delle esigenze l'attacco tramite l’uso di un fantasista dietro a due punte.

Bajarmi in pole

Sfumato Lo Celso (ma la Fiorentina aveva smentito interessamenti), resta in piedi la candidatura di Bajrami dell’Empoli, argomento sul quale viola e azzurri hanno fatto intendere di voler fare approfondimenti solo dopo il derby del 21 agosto. Il giocatore ha già intanto espresso il suo placet per il trasferimento a Firenze eppure manca ancora l’intesa tra le società, visto che per ora da Viale Fanti la priorità è stata quella di trovare la quadra economica con il manager del giocatore, Ramadani. Più avanti sarà la volta di individuare la formula adeguata del trasferimento, che prevederà l’inserimento di una contropartita: bloccato Zurkowski, l’idea della Fiorentina è proporre all’Empoli il cartellino di uno tra Nastasic e Benassi.

Dodo: "Punteremo alla Conference League"
Guarda il video
Dodo: "Punteremo alla Conference League"

Ciao Kouame

I viola sono attivi anche sul fronte dei terzini sinistri, visto che la permanenza di Terzic non è così scontata e dunque negli ultimi giorni di mercato Biraghi potrebbe ritrovarsi ad avere un nuovo vice: al momento, però, questa operazione non risulta essere prioritaria. Lo è invece la possibile cessione di Kouame, per il quale nelle ultime ore si sono accese due piste all’estero: sul conto dell’ex Genoa hanno preso informazioni sia Brighton che l'Augsburg.

Serie A, le probabili formazioni della prima giornata
Guarda la gallery
Serie A, le probabili formazioni della prima giornata

Ultima seduta

Stamattina intanto, alle 9, la Fiorentina tornerà in campo per svolgere la rifinitura in vista della prima di campionato contro la Cremonese: squadra al completo e dunque tanti dubbi per Italiano (a cominciare dal portiere visto che il ballottaggio tra Terracciano, il favorito, e Gollini resta aperto) che sembra tuttavia orientato a concedere una chance dal 1’ ad almeno due dei nuovi arrivati, ovvero Dodo in difesa e Jovic in attacco.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti