Caicedo all'Inter è ufficiale: è il primo ecuadoriano in nerazzurro

Il club annuncia l'attaccante sui social e sul proprio sito: "Arriva in prestito fino al 30 giugno 2022". Felipe: "Mi ha convinto Inzaghi"
Caicedo all'Inter è ufficiale: è il primo ecuadoriano in nerazzurro© fcinter
3 min
TagsCaicedoInter

MILANO - Mancava solo l'ufficialità dopo le visite mediche, eccola: Felipe Caicedo è un nuovo giocatore dell'Inter. Sul sito del club si legge: "FC Internazionale Milano comunica di aver trovato un accordo con il Genoa per il trasferimento del calciatore Felipe Salvador Caicedo Corozo. L'attaccante ecuadoriano arriva in nerazzurro in prestito fino al 30 giugno 2022. #WelcomeFelipe!". Inzaghi ritrova l'ex Lazio, già nella storia dell'Inter: è il primo ecuadoriano della storia del club, portando a 50 il conto delle nazioni rappresentate dai calciatori che sono andati in panchina almeno una volta con l’Inter in gare ufficiali.

Caicedo, firma e primo allenamento con l'Inter. Gosens corre
Guarda la gallery
Caicedo, firma e primo allenamento con l'Inter. Gosens corre

Caicedo: "Mi ha convinto Inzaghi"

Ai microfoni di Inter TV Caicedo ha rilasciato la sua prima intervista con la maglia dei campioni d'Italia: "Sono molto emozionato, voglio fare bene, ringrazio prima di tutto mister Inzaghi che ha fatto di tutto per avermi qui. Sono molto contento e non vedo l’ora di cominciare ad allenarmi e a giocare con l’Inter, sono molto orgoglioso di poter rappresentare il mio Paese ed essere il primo giocatore ecuadoriano qui all'Inter. Sono molto contento e mi aspetto di fare bene. Ho lavorato con Inzaghi quattro anni alla Lazio e ora lo ritrovo qui all’Inter. È stato molto importante, mi ha convinto subito quindi lo ringrazio e non vedo l’ora di cominciare ad allenarmi con lui".

Caicedo e i gol all'ultimo

"Ho già parlato con il “Tucu” (Correa, ndr) e mi ha fatto capire tutto, non vedo l’ora di rivedere anche lui, lo aspetto, è stato mio compagno per tre anni alla Lazio quindi anche lui mi stava mancando un po’ e sono contento di ritrovarlo. I gol all'ultimo anche all'Inter? Speriamo di sì, speriamo bene. Lavoro per quello, quindi speriamo ma se i gol arrivassero prima del 90’ sarebbe anche meglio! Ringrazio tutti! Voglio cominciare subito a lavorare, Forza Inter!", ha concluso Caicedo.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti