"Bentornato, Romelu": il coro dei tifosi dell'Inter dopo le visite mediche di Lukaku

Dopo essere atterrato a Linate di prima mattina il centravanti belga si è recato all'Humanitas di Rozzano per i test di rito prima della firma sul contratto
"Bentornato, Romelu": il coro dei tifosi dell'Inter dopo le visite mediche di Lukaku
3 min

Assist di Kristjan Asllani e gol di Romelu Lukaku. Chissà quante volte questo “ticket” si verificherà nel prossimo campionato dell’Inter. I tifosi e Simone Inzaghi si augurano che possa diventare una scena frequente o quantomeno non troppo rara, considerando che il centrocampista prelevato dall’Empoli partirà nelle gerarchie come vice Brozovic.

Inter, "staffetta" Asllani-Lukaku per le visite mediche

Fatto sta che in attesa di trovare l’intesa sul campo, l’albanese e il centravanti belga sono stati protagonisti di una curiosa staffetta presso la clinica Humanitas di Rozzano, dove nella mattinata di mercoledì i due giocatori si sono sottoposti in sequenza alle visite mediche, formalità di rito prima della firma sui contratti.

Inter, è il Lukaku day: social impazziti tra meme e ironie
Guarda la gallery
Inter, è il Lukaku day: social impazziti tra meme e ironie

Da Linate a Rozzano: i tifosi dell'Inter accolgono Lukaku

Asllani arrivato con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto, ma l’attesa dei tifosi dell’Inter è ovviamente tutta per l’ufficializzazione del ritorno di Lukaku. Il belga, atterrato a Linate nelle prime ore del mattino di mercoledì, in leggero ritardo rispetto alle previsioni anche dell’ad Marotta che aveva previsto lo “sbarco” per il pomeriggio di martedì, è arrivato all’Humanitas poco prima delle 11, venendo accolto dai cori entusiasti dei tifosi nerazzurri davanti alla clinica. Il “cronoprogramma” della giornata prevede poi il passaggio al Coni per l’ottenimento dell’idoneità sportiva, quindi il sospirato momento della firma.

L'entusiasmo del popolo nerazzurro: "Bentornato Romelu"

Le visite mediche alle quali si è sottoposto Romelu Lukaku sono terminate poco prima delle 11.30. Al termine dei test l'attaccante ha lasciato l'Humanitas per dirigersi al Coni. Nutrita la rappresentanza di tifosi che ha atteso Lukaku fuori dalla struttura: entusaismo palpabile con tanto di coro d'ordinanza personalizzato 'Bentornato, Romelu" al quale il giocatore ha risposto con cenni di saluto. 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti