Il Crystal Palace apre a Ramsey: l'investitura di Vieira

L'ex centrocampista della Juve, manager delle Eagles, apre al possibile arrivo a Londra del centrocampista gallese
Il Crystal Palace apre a Ramsey: l'investitura di Vieira© EPA
3 min
TagsVieiraRamsey

La sessione invernale di calciomercato volge al termine, ma in casa Juventus tutto tace. Almeno a livello di ufficialità. La casella acquisti è vuota come quella cessioni, ma i nomi associati ai bianconeri sono tanti, sia in entrata sia tra i giocatori in esubero, o che comunque non rientrano nei progetti tecnici di Max Allegri e in quelli societari. Uno su tutti Aaron Ramsey, che sembra il maggior indiziato a lasciare Torino a stagione in corsa dopo due anni e mezzo avari di soddisfazioni e all’insegna di uno scarso minutaggio.

Juve, Arthur e Ramsey restano sulla lista dei partenti

Non è un mistero che solo l’eventuale partenza di uno tra il gallese e Arthur, che a differenza di Ramsey viene comunque ritenuto una risorsa da Allegri, potrebbe sbloccare la voce nuovi arrivi, con Denis Zakaria e Nicolò Rovella che sembrano essere i nomi più caldi per integrare la mediana della Juventus e proprio sul futuro di Ramsey fioccano nelle ultime ore aggiornamenti anche in contraddizione tra loro.

Allegri punta il Milan: Dybala e Morata guidano la Juve
Guarda la gallery
Allegri punta il Milan: Dybala e Morata guidano la Juve

Crystal Palace, Vieira apre a Ramsey

Se infatti nella mattinata di venerdì il "Daily Mail" aveva riferito della rinuncia del Crystal Palace alla possibilità di tesserare Ramsey, in senso contrario vanno le dichiarazioni del tecnico delle Eagles, Patrick Vieira, che ha parlato alla vigilia della partita di campionato contro il Liverpool. Interrogato circa i possibili movimenti di mercato della propria squadra negli ultimi giorni di trattative, l’ex centrocampista della Juventus non ha smentito l’interesse per Ramsey: “Non voglio fare nomi, ma parlami di un giocatore molto forte, che credo abbia diverse opzioni in questa finestra di mercato”.

La Premier League fa la corte ad Aaron Ramsey

Parole che fanno trapelare il gradimento del tecnico francese circa il possibile arrivo di Ramsey a Selhurst Park e del resto le manifestazioni di interesse per il gallese ex Arsenal sono finora arrivate solo dalla Premier League, campionato dove Ramsey tornerebbe volentieri e dove ha speso gli anni migliori della carriera, proprio con la maglia dei Gunners, tra il 2008 e il 2010 e poi dal 2011 al 2019. La Juventus è quindi pronta a valutare un’eventuale proposta dei londinesi, che occupano una tranquilla posizione di centroclassifica e ai quali non fanno certo difetto le possibilità economiche per provare ad allettare Ramsey con un ingaggio all’altezza di quello attualmente percepito alla Juventus, pari a 7 milioni.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti