"Morata, Xavi chiede uno sforzo al Barcellona: serve una punta"

L'allenatore catalano cerca l'attaccante esperto della Juve, in grado di entrare subito nello spirito della Liga spagnola
"Morata, Xavi chiede uno sforzo al Barcellona: serve una punta"© EPA
3 min
TagsMorataXavi

Il Barcellona non si arrende, l'allenatore Xavi continua a chiedere uno sforzo alla società per arrivare a una punta, specialmente dopo l'infortunio che terrà fuori per un po' Ansu Fati. Resta un grosso problema in casa catalana: i soldi. Come scrive Sport, finché non si abbassa il limite salariale, fare operazioni per il Barça risulta impossibile. I nomi di Morata e di Dembelé sembrano dunque legati da questo punto di vista. Senza dimenticare poi che la Juve, per lasciare partire il suo attaccante, deve prima trovare un sostituto. E i giorni per il gong del calciomercato sono sempre di meno.

Dalla Spagna: "Morata resta alla Juve. Niente Barca"
Guarda il video
Dalla Spagna: "Morata resta alla Juve. Niente Barca"

Xavi, i dirigenti cercheranno di accontentarlo con Morata

Capacità di movimento sul mercato pari quasi a zero, eppure Xavi ha fiducia nei suoi dirigenti per arrivare a Morata. Dall'altra parte, il board del Barcellona farà il possibile per accontentare il tecnico. Xavi considera fondamentale l'arrivo di un centravanti con la capacità di fare parecchi gol e Morata è la priorità. L'infortunio di Ansu Fati si è poi abbattuto come un macigno sulla squadra, l'allenatore aveva molta fiducia in lui e nella sua capacità di trovare la porta. Ma ora mancherà nei mesi chiave della stagione. C'è il caso Dembelé, poi. Andandosene lascerebbe sguarnita la zona in cui si muove in campo, nonostante Braithwaite sia ormai recuperato. Rimarrà quasi sicuramente Luuk De Jong, sia perché non ci sono offerte sia perché nelle ultime partite ha offerto qualche buono sprazzo. Xavi, però, vuole un attaccante esperto che possa subito legare con la squadra e con il campionato spagnolo. La sua scommessa è Alvaro Morata

Juve, Morata via solo con un sostituto

Secondo Sport, la Juve sarebbe vicina a trovare un sostituto per Morata, quindi poi cadrebbe il veto sulla cessione dell'attaccante spagnolo. Ma il limite salariale non permetterebbe al Barcellona di iscrivere al campionato l'ex Atletico Madrid. Ecco perché il nome dell'attaccante è strettamente legato a quello di Dembelé. Se si riuscirà a cedere quest'ultimo, allora si punterà con decisione all'obiettivo. Ma far partire Dembelé non è operazione semplice. Deve essere il giocatore ad accettare di andarsene la prossima settimana, l'ultima di mercato. Finora ha puntato i piedi, anche a costo di rimanere in tribuna fino alla fine del campionato. Dall'Inghilterra, però, ci sono voci che qualcosa si starebbe muovendo, più esattamente il Chelsea.

Allegri punta il Milan: Dybala e Morata guidano la Juve
Guarda la gallery
Allegri punta il Milan: Dybala e Morata guidano la Juve

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti