Ramsey-Rangers verso l'accordo: visite mediche superate

Dopo tanti rifiuti il centrocampista gallese ha accettato di lasciare l'Italia per trasferirsi in Scozia: si attende l'ufficialitò, affare in prestito con diritto di riscatto
Ramsey-Rangers verso l'accordo: visite mediche superate© Juventus FC via Getty Images
3 min
TagsRamseyGlasgow Rangers

Il mercato di gennaio della Juventus può concludersi con la cessione di Aaron Ramsey. Se in Italia la sessione invernale di trasferimenti si è chiusa alle 20, infatti, in Gran Bretagna ci sarà tempo fino alla mezzanotte italiana ed entro quella ora può definirsi il trasferimento del centrocampista gallese ai Glasgow Rangers, con la formula del prestito con diritto di riscatto che può diventare obbligo di fronte a determinate condizioni.

Ramsey-Allegri, un rapporto mai nato

Ramsey era sulla lista dei cedibili della Juventus di fatto già dalla scorsa estate, sebbene durante il pre-campionato Max Allegri avesse provato a cucire per l’ex Arsenal un ruolo tutto nuovo, quello di play davanti alla difesa. L’esperimento è durato però il breve volgere di una partita, l’amichevole contro il Barcellona valevole per il Trofeo Gamper, e uno spezzone della gara contro il Napoli, seconda giornata di campionato. Da quel momento Ramsey è uscito definitivamente dai radar bianconeri e il rapporto tra le parti è proseguito all’insegna di una certa freddezza, con il gallese di fatto separato in casa.

La formazione della nuova Juve di Allegri con Vlahovic e Zakaria
Guarda la gallery
La formazione della nuova Juve di Allegri con Vlahovic e Zakaria

Ramsey e i tanti rifiuti di gennaio

Con la riapertura delle liste a gennaio la partenza di Ramsey sembrava sicura, ma il giocatore ha via via rifiutato tutte le possibili destinazioni, da quelle turche (Fenerbahce e Galatasaray) a quelle in Premier League, dal ricco Newcastle al Burnley. Fino alla svolta coincisa con il deciso interessamento dei Glasgow Rangers, che ha incontrato il gradimento del giocatore. Secondo quanto riportato dal 'Sun', nelle ultime ore di mercato un altro club di Premier si era fatto sotto in maniera decisa per Ramsey, che ha però preferito trasferirsi in Scozia dopo un colloquio con Giovanni Van Bronckhorst, manager dei Rangers che condivide con Ramsey un passato all’Arsenal.

Bonucci, che discesa in slittino
Guarda il video
Bonucci, che discesa in slittino

Ramsey ai Rangers, i dettagli dell'affare

Ramsey ha sostenuto con successo le visite mediche con il proprio nuovo club e per sigillare l'affare manca solo l'ufficialità. Decisiva per il felice esito dell’operazione l’apertura della Juventus, che pagherà una parte dell’ingaggio del giocatore in cambio di due milioni per il prestito fino al termine della stagione, con diritto di riscatto a 4,6 milioni di sterline che diventerà obbligo qualora i Rangers vincessero il campionato. Ramsey si appresta quindi a lasciare la Juventus dopo due anni e mezzo avari di soddisfazioni, per un totale di 70 presenze e 6 reti, ma tre titoli, lo scudetto 2020, la Coppa Italia e la Supercoppa italiana nel 2021.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti